Terence Hill e il dolore che gli ha rovinato la vita: peggio di quello solo la morte

Terence Hill ha dovuto fare i conti con una perdita dolorosissima che l’ha costretto a fronteggiare tanta sofferenza, tristezza e soprattutto tantissime lacrime

Terence Hill

Mario Girotti, noto al pubblico come Terence Hill, è un regista e produttore nonché attore molto famoso. Nasce a Venezia il 29 marzo del 1939 ed inizia la sua carriera quando aveva appena 11 anni. Grazie ad un’amica della madre che le parlò di un annuncio su un giornale che riportava la ricerca di un giovane ragazzo, ebbe il suo esordio al cinema da bambino.

Fu scoperto casualmente da Dino Risi durante una gara di nuoto. Fu così che lo portò nel cast di Vacanze col Gangster, facendogli conoscere i set cinematografici. Utilizzò il nome d’arte Terence Hill solo dopo un po’. Il primo film in cui recitò accanto al compagno di sempre fu “Dio perdona… io no!”, un’opera di grande respiro internazionale nonostante la sua semplicità. Di chi stiamo parlando?

Ovviamente del grandissimo Bud Spencer. Lui e Terence Hill hanno poi recitato in tantissimi film insieme e sono stati in grado di conquistare il cuore degli italiani, meritandosi applausi ed ammirazione in tutto il paese.

Dopo tanti film recitati insieme e la grande amicizia tra i due, dopo la scomparsa di Bud Spencer Terence ha provato tantissimo dolore. Ha dovuto dire addio al suo amico fidato. Oggi l’icona del cinema ha dato una svolta radicale alla sua carriera, infatti è noto per il ruolo di Don Matteo.

La vita di Terence Hill squarciata dal dolore, la sua vita è rovinata

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Terence Hill (@terencehillofficial)

Sono state molte le difficoltà che ha dovuto fronteggiare Terence Hill durante la sua vita. Nel 1967 si sposò con Lori Zwicklbauer, ebbero un figlio di nome Jess Hill. Successivamente adottarono un secondo bambino di nome Ross. Nella serie interpretata da Terence Hill Lucky Luke avrebbe dovuto prendere parte anche suo figlio, ormai sedicenne, interpretando il ruolo di Billy the Kid.

Succede però una disgrazia, il ragazzo morì in un terribile incidente stradale causato da una lastra di ghiaccio che portò la sua vita ad un tragico epilogo. Questa disgrazia ebbe ripercussioni anche sulla vita di Terence, il quale cadde in un baratro di depressione e di profondo dolore interno per la perdita del figlio.

Leggi anche -> Stefano Tacconi e l’orrendo dramma: “Non mi resta molto da vivere”

Leggi anche -> Da bambina aveva uno sguardo angelico, oggi è la conduttrice più forte d’Italia: ecco chi è

Leggi anche -> Flavio Briatore ha anche una figlia ed è famosissima: ecco chi è

Fu un momento anche difficile con la serie, la quale vide le puntate scendere da 13 a 8. Questa terribile disgrazie ha accompagnato la vitta dell’attore per tanti anni ed ha segnato profondamente la sua anima ed il suo essere.