Sguardo vispo e simpatico già da bambino, oggi il conduttore non è più tra noi: ecco chi è

Riconoscete questo dolce e simpatico bimbo? E’ stato il conduttore più amato d’Italia prima di lasciarci prematuramente. Avete capito di chi si tratta?

Fabrizio Frizzi
Chi è questo bimbo vispo? – ildemocratico.com

Uno sguardo sveglio e simpatico, questo bimbo molto vispo è poi diventato un conduttore di punta della televisione italiana. Oggi purtroppo non è più con noi, stiamo parlando dell’ indimenticabile Fabrizio Frizzi. Classe 1958, nato a Roma ed è stato conduttore televisivo e radiofonico, attore e doppiatore italiano, ha condotto svariati quiz, talent e varietà tra cui L’eredità, Miss Italia, Scommettiamo che?, Luna Park e Domenica In. Una carriera vastissima, vediamo da dove iniziò.

Leggi anche-> Renzo Arbore e il dramma della “perdita” del figlio: Non vuole vedermi

Il padre era un produttore cinematografico di Bologna, trasferitosi a Roma. Fabrizio frequentò le scuole elementari a Roma alla Cesare Nobili nel quartiere Balduina. Sempre nella capitale, prese il diploma al liceo classico dell’Istituto San Giuseppe Calasanzio. Nel 1976 l’esordio, dapprima come speaker radiofonico, in seguito qualche esperienza nelle tv private, fino ad arrivare in RaiLa sua carriera da quel momento decolla, fino a trovare la notorietà nazionale con la conduzione di Miss Italia. 

Leggi anche-> Laura Pausini rivela il periodo traumatico: “Non dormo da due anni”

Ma non dimenticò le sue origini, diventando protagonista anche nel mondo del cinema. Nel 1996 esordì come doppiatore per il film  Toy Story – Il mondo dei giocattoli, prestando la propria voce al protagonista Woody, un cowboy giocattolo protagonista del film d’animazione della Pixar. Questo ruolo contribuì molto all’esplosione della sua fama, anche nel mondo dei più piccoli.

La malattia e la scomparsa di Fabrizio Frizzi

Purtroppo il destino ha riservato una tragedia per i suoi cari e tutto il pubblico che l’amava tanto. Infatti il conduttore ci ha lasciati nel 2019 a soli 60 anni dopo una drammatica battaglia contro il tumore al cervello. Tantissimi i ricordi nel mondo dello spettacolo che lo onorano anche nel giorno del suo compleanno come Antonella Clerici che sui social in occasione dell’anniversario della nascita di Fabrizio ha scritto: “Auguri Fabri, ovunque tu sia”. 

Il conduttore aveva avuto un’ischemia, in una delle sue ultime interviste testimonio drammaticamente la sua battaglia: “Non è ancora finita, lotto come un leone, e se guarirò racconterò tutto nei dettagli, perché diventerò testimone della ricerca scientifica, la stessa ricerca che ora mi sta aiutando“.

Leggi anche-> Anna Falchi e la rottura con Fiorello: “Stava a letto con….”

Fabrizio Frizzi resterà per sempre nel cuore della sua famiglia e dei suoi cari, compreso tutto il mondo dello spettacolo, che lo ricorda sempre con immutato amore. Amore completamente amplificato dal pubblico di tutta Italia, tutta la nazione rimase sotto choc dalla notizia della prematura scomparsa dell’amato conduttore.