Gerry Scotti mostra tutta la sua preoccupazione: “Non arriva a fine mese” | La confessione

Come tutti sanno, la pandemia ha scosso l’intero sistema economico Nazionale. Diversi sono gli italiani che vivono in una seria situazione di difficoltà causata dall’emergenza sanitaria. Gerry Scotti parla della difficoltà di arrivare a fine mese

Gerry Scotti

Si tratta di un problema molto grave che sta interessando gran parte della popolazione del nostro paese. Dall’altra parte, anche la situazione politica non risulta essere proprio delle migliori. Infatti la crisi di governo non facilita assolutamente la gestione corretta della pandemia.

Sembra però che finalmente la curva dei contagi al momento sia stabile, anche se la situazione è ancora molto delicata. Sicuramente, la divisione in zone rosse arancioni e gialle ha inciso notevolmente sull’economia generale. In questa situazione le fasce di popolazione più colpite sono quelle più deboli. Difatti, durante i mesi della pandemia, sono oggetto di numerose iniziative di solidarietà.

Queste sono realizzate per aiutare coloro che sono più in difficoltà. Anche i personaggi del mondo dello spettacolo si sono mossi a favore della parte più debole della popolazione italiana. Soprattutto attraverso la promozione di diverse iniziative. Tra i vari volti conosciuti c’è anche qualcuno che, nel momento in cui commenta la situazione, non riesce a trattenere ciò che pensa.

La paura di Gerry Scotti per la situazione di non arrivare a fine mese

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gerry Scotti (@gerryscotti)

Visto che la situazione in questo momento è molto delicata, molti sono coloro che pensano che la politica avrebbe dovuto limitare quanto più possibile le polemiche. Nonostante ciò, l’Italia vive un periodo di crisi di governo che preme proprio contro una gestione corretta dell’emergenza sanitaria.

Nel corso delle ultime settimane, un personaggio famoso che ha voluto dire la sua, è Gerry Scotti. Il conduttore ha rilasciato dichiarazioni molto dure nel corso di un’intervista fatta a radio RTL 102.5. Tutto ciò è accaduto nel periodo natalizio, momento in cui ha mostrato una grande indignazione per la politica e solidarietà verso la situazione vissuta dalla maggior parte degli italiani.

Ecco le sue parole: “Questa mattina come tutte le mattine mi sono guardato un po’ di telegiornali su varie reti e mi faccio un’idea: che i partiti politici passino il tempo, sotto Natale, con tutte queste difficoltà a litigare e a parlare di rimpasti lo trovo disarmante.”

Leggi anche -> Mara Venier rivela la sua malattia: “A letto bloccata”

Leggi anche -> Lucio Dalla non trova pace neanche da morto: il patrimonio delapidato

Leggi anche -> Avete mai visto la macchina di Mara Venier? È veramente esagerata per lei

Infine conclude affermando che, di fronte alla situazione di tanta gente che non riesce ad arrivare a fine mese, questo è inaccettabile. Sicuramente la sua riflessione è rivolta proprio a quella fascia di popolazione che non riesce ad avere i soldi necessari neanche per i bisogni primari.