Giorgio Armani e la sofferenza che gli ha distrutto la vita: quell’orrenda malattia

Il famoso stilista italiano, Giorgio Armani, anni fa ha vissuto un dramma straziante. Parliamo della morte del compagno a causa di una brutta malattia.

Giorgio Armani è da sempre icona della moda internazionale, garanzia di successo e re del settore. Ma la sua vita nasconde anche un dramma doloroso, un profondo lutto che ha scosso lo stilista. Classe 1934, Giorgio Armani nacque a Piacenza per poi trasferirsi a Milano, capitale della moda, per coltivare gli studi nel settore. Iniziò dalla gavetta, come vetrinista della Rinascente.

Leggi anche-> Fedez ce l’ha fatta: il mondo dello spettacolo non crede ai suoi occhi

Il suo marchio, fondato nel 1975, ha raggiunto una notorietà mondiale senza eguali, a partire dagli albori della fondazione. Molto amato dal mondo del cinema, la sua classe ed eleganza sono stati tratti distintivi che lo hanno fatto diventare icona del settore. Non si contano le star legate fortemente ai suoi abiti.

Tanto per citare alcuni nomi ricordiamo Leonardo Di Caprio, Richard Gere, Penelope Cruz e Christian Bale. Mentre al termine degli anni novanta fu Martin Scorsese a collaborare con lo stilista, in un documentario sul cinema italiano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgio Armani (@giorgioarmani)

Purtroppo, però, non sono tutte rose e fiori e tanti anni fa, nella sua vita privata, Giorgio Armani ha subito un profondo lutto, legato alla scomparsa del suo compagno. Vediamo insieme cos’è accaduto.

Leggi anche-> Mara Venier mostra il terrore sul marito Nicola: “Ho paura quando lo fa”

Il dramma di Giorgio Armani

Il grande stilista ed imprenditore italiano, in una lontana intervista rilasciata a Vanity Fair, ha voluto raccontare il vivo dolore che prova ancora per la scomparsa prematura del suo compagno, avvenuta nel 1985. Parliamo di Sergio Galeotti, architetto italiano e co-fondatore dell’azienda di Armani, morto quando aveva appena 40 anni a causa di una leucemia fulminante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgio Armani (@giorgioarmani)

Nell’intervista Giorgio Armani racconta la sua storia con Sergio, un rapporto che con il tempo, ha visto il loro amore crescere sempre di più, fino a diventare una bellissima storia  e Giorgio Armani, per il suo compagno, ha usato parole dolcissime: “Tutto quello che ho fatto nel lavoro l’ho fatto per Sergio. E Sergio ha fatto tutto per me”. Lo stilista ha poi spiegato che parlare di ‘amore’ tra i due è quasi riduttivo ma la parola esatta che rappresenta il loro rapporto è quella della ‘complicità’.

Leggi anche-> Fiorello e la rissa con l’omicidio sfiorato: “Il corpo fuori dalla finestra”

Questa testimonianza ha voluto sottolineare quanto, per lo stilista piacentino, sia stato fondamentale per la carriera l’apporto del suo compagno. Ma soprattutto quanto sia stato straziante perdere il più grande affetto sulla terra per lui. E non sarà mancata la sincera commozione tra i fan di tutto il mondo.