Grazia, la vedova di Lucio Battisti: dopo la tremenda disgrazia ecco che fine ha fatto

Da anni ormai il mondo della musica sta facendo a meno di uno dei più grandi cantanti di tutti i tempi, Lucio Battisti. Ecco come sta oggi la vedova Grazia

lucio battisti grazia

È possibile affermare che il cantautore, nato a Poggio Bustone, ha scritto La storia della musica italiana ottenendo una posizione molto importante nel panorama discografico del nostro stato. Molti sono coloro che ancora oggi ricordano la grandezza della produzione musicale di Battisti, un qualcosa che è stato in grado di attirare un pubblico molto vasto.

Ed è proprio per questo motivo che è stato considerato come uno degli artisti più popolari dello scorso secolo. Sicuramente è un qualcosa sentito anche dalle nuove generazioni, ossia da giovani che hanno voluto scoprire uno stile musicale che ormai sembra essere sparito del tutto dalla scena.

Pochi sono coloro che Ricordano la più grande storia d’amore che il cantautore ha vissuto insieme alla compositrice italiana Grazia Letizia Veronese, in arte Velezia. La donna, nata in Brianza, oggi ha 77 anni ed è stata una delle persone più importanti della vita di Battisti. È diventata anche la protagonista di diverse controversie riguardo il cantautore, anche dopo la sua morte.

Grazia e Lucio si sono incontrati nel 1968 durante il Festival di Sanremo. In quell’anno il cantante si presentò a questo festival con la canzone “La Farfalla Impazzita” eseguita da Paul Anka.

Grazia a distanza di anni dalla scomparsa di Lucio Battisti

Prima di conoscere Lucio Battisti, La Veronese ha avuto un’altra storia importante con il cantautore Gian Pieretti. Sicuramente la storia con Battisti è quella che ha cambiato per sempre la vita di entrambi. Dalla loro unione nacque, nel 1973, Luca Filippo Carlo di cui oggi si sa davvero molto poco.

Nel mese di gennaio per Grazia è arrivata la condanna da parte del Tribunale di Rimini. L’accusa è quella di calunnia che le ha fatto ottenere un anno e quattro mesi di pena sospesa. Tutto ciò è nato da un disguido condominiale nato a causa di una finestra.

La situazione è nata alcuni anni fa a causa di due finestre interne nella scala comune nel palazzo di Marina centro. La casa in questione era stata presa da Lucio Battisti con lo scopo di trovare tranquillità dai fan impazziti.

Leggi anche -> Eleonora Daniele e la rivelazione del dramma: “Non ho più soldi”

Leggi anche -> Daniele De Rossi e la separazione con Tamara Pisnoli: una storia tristissima

Leggi anche -> Anna Tatangelo e il dramma della prima volta: la storia di violenza

Nel 2011 queste finestre sono cambiate perché erano troppo vecchie, anche se una vicina ha sostenuto che queste erano ancora nuove e funzionanti. La signora Grazia ha quindi deciso di denunciare la condomina per calunnia nei suoi confronti. La causa è terminata il mese scorso con una condanna che prevede anche un risarcimento di €3.000.