Gerry Scotti, il “traditore”: questa indiscrezione potrebbe averlo incastrato

Una clamorosa indiscrezione ha spiazzato tutto il mondo dello spettacolo. Gerry Scotti, dopo anni di fedeltà, starebbe per tradire chi è sempre stato al suo fianco.

Gerry Scotti – ildemocratico.com

Uno dei conduttori più amati d’Italia, Gerry Scotti tramite il piccolo schermo è entrato nei cuori di milioni di famiglie del nostro paese. Il suo successo è da sempre legato alla sua classe innata, unita alla spiccata simpatia che è il suo marchio di fabbrica. Successo legato indissolubilmente ai canali delle reti Mediaset, ecco perché l’indiscrezione sul suo futuro professionale ha fatto trasalire molti dei suoi fan.

Leggi anche-> Claudio Lippi, dai problemi economici alla malattia: ecco che fine ha fatto

Leggi anche-> Lory del Santo confessa il dettaglio piccante su Roberto Mancini: “Sapevo che era…”

Gerry Scotti nasce nell’agosto del 1956, in provincia di Pavia, il suo vero nome è Virginio ed inizia la sua carriera a metà anni Settanta, nel mondo radiofonico. Da piccole realtà di provincia milanese è passato a veri e propri colossi radiofonici, negli anni Ottanta prima a Radio Deejay, poi a Radio 101. Il successo televisivo non tarderà ad arrivare, esclusivamente sulle reti Mediaset, conduttore di spicco e presenza fissa nei programmi del palinsesto dell’azienda di Cologno Monzese, lo stesso Mike Bongiorno, re dei presentatori televisivi, lo designò pubblicamente come suo erede. Ma molti dubbi stanno iniziando a preoccupare i dirigenti Mediaset, si fanno sempre più insistenti le voci che lo vorrebbero fuori dal futuro della rete privata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gerry Scotti (@gerryscotti)

Gerry Scotti pronto a lasciare Mediaset?

Qualche numero che sottolinea il suo successo televisivo: Come conduttore ha all’attivo al 2019 circa 700 prime serate e oltre 8000 puntate di programmi sulle reti Mediaset. Si tratta di numeri da record, indice di un’ enorme fiducia che l’azienda di proprietà della famiglia Berlusconi ripone in lui, due programmi su tutti vale la pena citare: Paperissima e Striscia la notizia, show grazie al quale ha sempre raccolto ottimi dati d’ascolto, uniti all’affetto col quale ha conquistato tutto il bel paese.

Leggi anche-> Damiano dei Maneskin svela il dettaglio piccante: “A letto…”

Proprio ad inizio di questo anno si sono fatte insistenti le voci che lo volevano presente sul prestigioso palco Ariston, nell’ambito del Festival di Sanremo. Solo voci dicevamo, visto che la conduzione, affidata ad Amadeus e Fiorello non l’ha coinvolto, almeno per la scorsa edizione. Tanto è bastato però per aprire più di un dubbio sul suo futuro professionale, dubbi non ancora del tutto dissipati. Negli ambienti dello spettacolo c’è una certezza, in casa Rai più di un dirigente farebbe carte false pur di strappare l’amato conduttore alla concorrenza. Di una cosa siamo certi, il sogno della rete pubblica non si fermerà al primo ostacolo, soffiare Gerry Scotti a Mediaset rappresenterebbe un ribaltone epico per la realtà di viale Mazzini.