Raffaella Carrà e la sua eredità: ecco a chi andrà il suo patrimonio

La morte di Raffaella Carrà ha sconvolto tutti nel mondo della Tv, compreso il pubblico italiano. Ecco chi è nominato per il suo patrimonio 

Raffaella Carrà

All’età di 78 anni, dopo una lunga malattia, si è spenta Raffaella Carrà lasciando un’immensa eredità artistica. È stata protagonista di diversi show televisivi e nel corso degli anni è in grado di farsi apprezzare dal grande pubblico. Si è trasformata in una delle artiste italiane più amate.

Nel corso degli anni è anche al centro di tante polemiche, basta ricordare quando Bettino Craxi chiedeva di ridurre lo stipendio alla Carrà. Invece la Rai negozia un contratto triennale con la conduttrice, che le avrebbe garantito un guadagno di 6 miliardi di lire.

In quegli anni, però, Giovanni Minoli lanciò un sondaggio durante Mixer in cui ha chiesto di votare il personaggio più amato d’Italia. Raffaella Carrà guadagna il secondo posto in classifica, subito dopo il Papa. Nel corso degli anni la Carrà si è affermata sempre di più, arrivando ad essere considerata la regina incontrastata del piccolo schermo.

Purtroppo però, l’artista, il 5 luglio 2021 si è spenta. A dare il triste annuncio è Sergio Japino, unendosi al dolore dei nipoti “adorati nipoti Federica e Matteo, di Barbara, Paola e Claudia Boncompagni, degli amici di una vita e dei collaboratori più stretti”.

Il destino del patrimonio di Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà, nel corso della sua vita, ha vissuto in diverse case. Come una a Roma, nel quartiere di Villa Clara ed una villa in Toscana dal nome Villa Di Cala Piccola. Insomma ha avuto una carriera ricca di soddisfazioni e di guadagni. Non ha mai avuto figli, ma si è dedicata all’adozione a distanza, riservata a diversi figli in vari posti nel mondo.

Oltre all’eredità monetaria, la Carrà ha lasciato un’eredità artistica immensa. La nota showgirl, infatti, ha segnato un’epoca riuscendo ad entrare nei cuori sia di grandi che di piccini. Almeno una volta nella vita tutti hanno ballato o fischiettato una sua canzone. È stata una ballerina, conduttrice e cantante di grandissimo successo. La sua scomparsa ha generato un grande vuoto nel mondo dello spettacolo.

Anche Tiziano Ferro ha voluto darle un ultimo saluto. Lui che, nel 2006, ha cantato proprio una canzone in onore di Raffaella. Nell’album Nessuno è solo è presente la canzone Raffaella è mia. “Mi sono svegliato stamattina e mi fa stare male pensare all’ultima volta che abbiamo riso come matti”.

Leggi anche -> Tiziano Ferro dopo il coming out e il matrimonio con il compagno: “Con varie donne…”

Leggi anche -> Antonella Clerici e la casa fuori dal mondo: vive nel bosco in una casa fiabesca | Eccola qui

Leggi anche -> Massimo Ranieri lo riconosce come figlio: ecco chi è

Racconta che ha molte foto con lei, infiniti ricordi bellissimi ma non ne vuole pubblicare neanche uno. Questo perché niente è abbastanza per esprimere quello che prova Tiziano Ferro ed il mondo intero. “Ciao Raffaella, con tutto l’amore possibile”. Queste le commoventi parole del cantante.