Caterina Balivo e la battaglia contro il cancro: il doloroso appello

Famosa per i gossip e programmi divertenti, stavolta Caterina parla della grave malattia. Ecco le sue parole.


Conduttrice televisiva amatissima, Caterina Balivo è anche una donna molto sensibile. Molto coinvolta quando parla con i suoi ospiti, non è raro che si lasci andare a pianti o risate liberatori. Nata ad Aversa vicino Napoli, quarantenne, ha iniziato la sua carriera partecipando nel 1999 a Miss Italia. Da allora ha affiancato come valletta vari conduttori, da Fabrizio Frizzi a Massimo Giletti a Paolo Brosio, dai quali ha rubato i segreti del mestiere, diventando cosi oggi una delle showgirl più apprezzate della televisione.

Il suo programma più famoso è stato “Vieni da me”, salotto in cui parlava a cuore aperto con i numerosi ospiti che arrivavano in trasmissione. Dopo che Caterina Balivo ha lasciato la conduzione del programma Vieni da me i progetti per la bella conduttrice sono del tutto cambiati. Infatti la Balivo decide di dedicarsi maggiormente alla famiglia e, allo stesso tempo, di cercare nuove esperienze professionali. La Balivo è infatti una mamma premurosa e attenta, non lascia mai che i suoi figli appaiano sui social. Cora e Guido Alberto, i due bambini avuto da due relazioni diverse, sono infatti poco “famosi” sui social. In questo periodo così difficile Caterina non ha fatto mancare il sostegno a durissime battaglie.

Caterina e il cancro, l’appello che commuove i fan


Caterina ha dato prova di grande sensibilità verso temi molto delicati. Ha affrontato senza paura i drammi più neri e ne ha parlato liberamente e con discrezione. Ultimamente si è unita all’appello di una altra showgirl, Elena Santerelli, che ha da poco patito il cancro. La bellissima Caterina Balivo si è fatta una foto con il cartello ben in evidenza con sopra il numero da chiamare per fare la donazione. Donare qualche euro non cambierà la nostra vita, ma sicuramente quella dei malati. La ricerca potrebbe fare passi da gigante col sostegno di tutti.

La malattia può colpire tutti ed è nel nostro interesse, direttamente e indirettamente, donare per la ricerca. Su instagram ha scritto un post che in breve ha subito ricevuto tantissimi commenti di sostegno. Questo è un modo di usare i social molto utile che può sicuramente contribuire a salvare vite. Inoltre Caterina non smette mai di sensibilizzare su argomenti cosi importanti e molto scomodi, di cui nessuno parla in televisione. “In Italia ogni anno 1400 bambini si trovano a combattere il cancro con tutta la forza che hanno. Insieme possiamo salvarli” – questo il suo appello condiviso sui suoi social.