Giorgio Panariello, la scoperta della malattia: “una cosa piuttosto seria”

Giorgio Panariello ha fatto ridere grandi e piccini con le sue gag. Però adesso il sorriso scompare quando parla di una parte della sua vita 

Giorgio Panariello

Durante la sua carriera, Giorgio Panariello ha sempre mantenuto molta riservatezza riguardo la sua vita privata. Nonostante ciò nell’ultimo periodo ha deciso di rompere il silenzio riguardo la malattia che ha scoperto qualche tempo fa. È questa una malattia che Giorgio Panariello ha scoperto nel momento in cui si trova in tournée.

In quell’occasione ha iniziato a soffrire di piccoli dolori localizzati al collo e lungo la colonna vertebrale, un qualcosa che inizialmente ha completamente sottovalutato. Solo in seguito ha poi scoperto che il suo problema è più delicato di quanto avesse mai potuto immaginare.

All’inizio Panariello ha creduto che si trattasse di problemi legati allo stress oppure da altre problematiche. Problematiche che fino a quel momento ha del tutto ignorato. Dopo diversi controlli, Giorgio Panariello ha scoperto una verità del tutto diversa da quella ipotizzata.

Il dolore di Giorgio Panarielllo

Giorgio Panariello

A riguardo Giorgio Panariello ha rilasciato un’intervista durante la quale ha voluto spiegare a tutti i suoi fan ciò che gli è accaduto. Ecco le sue parole: “Ero in tournée teatrale e ho iniziato a soffrire di dolori lancinanti, dal collo in giù. Stress, ho pensato. E invece era un’infezione alla colonna vertebrale”.

Quando Panariello ha iniziato ad accusare i primi sintomi, non ha dato molto peso alla situazione. Ha spiegato che, secondo lui, si è trattato di problematiche legate alle tensioni emotive ed allo stress accumulato. Secondo lui tutto ciò ha causato quel dolore fastidioso alla schiena.

Ma in realtà la situazione non è così. Dopo diversi controlli i dottori hanno potuto effettuare una diagnosi corretta in cui hanno riferito a Giorgio Panariello una spondilite, ossia un’infiammazione della colonna vertebrale. È questo un problema che non deve essere per nulla sottovalutato. E così Giorgio Panariello, all’interno del suo racconto, si è concentrato poi molto di più sui dolori.

Questi sono ovviamente causati dall’infezione alla colonna vertebrale che, inizialmente, non gli hanno dato nemmeno un attimo di tregua e di pace. Ecco la dichiarazione di Giorgio Panariello riguardo alla malattia che lo ha fatto soffrire davvero molto nell’ultimo periodo: “Se di notte non riposavo su un letto con le doghe in legno, era una sofferenza”.

Leggi anche -> Ricordate Bianca, la prima moglie di Enrico Brignano? Ecco come si è ridotta

Leggi anche -> Paolo Belli, il triste abbandono del figlio: Ecco come sta

Leggi anche -> Amadeus, la brutta malattia che l’ha colpito: “Tra la vita e la morte” 

Conclude il suo racconto dicendo che, in alcuni momenti, il male è stato veramente insopportabile. Se doveva entrare in scena qualche ora più tardi, solo i farmaci antinfiammatori lo hanno aiutato a farlo.