Patty Pravo, la malattia che l’ha distrutta: “E’ finita”

Patty Pravo è un’icona storica della musica italiana. La rivelazione di una malattia che l’ha colpita ha scioccato tutti: ecco i dettagli 

Patty Pravo è una delle più grandi cantanti italiane. Durante la sua lunga carriera ha affrontato numerosi stili e cambiamenti, rivoluzionando continuamente la sua immagine e la sua musica.

Oggi ha 73 anni, ma è famosa da quando, giovanissima, si esibiva al Piper. L’artista veneziana infatti fuggì a Roma quando era ancora minorenne e il produttore Alberigo Crocetta la scoprì mentre cantava nello storico locale.

Su quel palco sono saliti tantissimi artisti tra gli anni ’60 e ’70. Possiamo ricordare Caterina Caselli, Loredana Bertè, Romina Power e Renato Zero. Patty Pravo, proprio per la sua forte presenza venne soprannominata “la ragazza del Piper“.

Patty Pravo, il dramma della malattia

Il vero nome di Patty Pravo è Nicoletta Strambelli e la scelta di questo pseudonimo è un riferimento alla Commedia di Dante, dove i “pravi” sono i “malvagi“. Prima di questa scelta si faceva chiamare Guy Magenta.

La cantante ha avuto una vita sentimentale molto travagliata, al punto da essersi sposata cinque volte. Ha collezionato flirt con numerosi uomini, ma non ha mai avuto figli. Durante un’intervista ha raccontato di essere stata colpita da una brutta malattia che l’ha devastata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patty Pravo (@patty_pravo_official)

L’artista ha rivelato di aver sofferto per lungo tempo di depressione e ansia. Gli attacchi di panico arrivavano inaspettati, anche appena prima di un’esibizione e per questo è stata costretta ad allontanarsi dai riflettori per parecchio tempo. “Non riuscivo a respirare. Non capivo niente […] Ho creduto di morire. Non dormivo più, i farmaci erano come acqua, le notti interminabili, a fissare il soffitto credendo di impazzire“.

Leggi anche -> Cecilia Rodriguez, la strana macchia nera sulla gamba: spunta la foto che fa pensare

Leggi anche -> Conoscete il titolo di studio di Paolo Bonolis? Non ve lo immaginate nemmeno

Leggi anche -> Barbara D’Urso, la battaglia con il male orrendo: “Attaccata a tubi e flebo..”

Fortunatamente oggi la grande stella della musica italiana sta bene ed è riuscita a rialzarsi e a sconfiggere questa malattia subdola. “Finché una mattina mi sono alzata, ho aperto la porta della camera e mi sono infilata in cucina. Nella dispensa c’erano solo un cartone di latte e dei Pavesini, ho iniziato a mangiare e sono tornata a vivere“.