Antonella Clerici e la lotta contro il peggiore dei mali: “3 mesi…”

Un momento buio per Antonella Clerici che si apre ad una confessione. Ecco cosa è accaduto nella vita della conduttrice 

Antonella Clerici

Uno dei volti storici della televisione italiana, Antonella Clerici, è ambasciatrice per l’Airc. Il tutto è iniziato da una battaglia nata da un evento tragico. Antonella Clerici è un nome iconico nel panorama della televisione italiana, la sua carriera è aumentata grazie ad un percorso prettamente culinario. Ogni programma ha reso anche il pubblico di buon umore.

La bella conduttrice di Legnano ha impugnato il timone di tanti programmi, molto spesso incentrati sull’arte della cucina e del mondo delle ricette. Antonella ha così conquistato il cuore degli italiani, con uno stile tutto suo, grazie al quale si è potuta far apprezzare dal grande pubblico. Non si è fermata, per essere sempre pronta a misurarsi con qualunque tipologia di avventura.

Ad esempio, è stata co-conduttrice anche al Festival di Sanremo, momento in cui raccolse grandi consensi al fianco di Bonolis nel 2005. Per poi guidarlo lei stessa nell’edizione del 2010. La Clerici, insomma, ha alle spalle una carriera ricca di soddisfazioni e riconoscimenti. Ma anche di momenti difficili. La sua vita è stata nettamente scossa dalla scomparsa di sua madre.

Antonella Clerici parla della malattia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonella Clerici (@antoclerici)

Antonella è stata talmente scossa da questo avvenimento che da anni lei stessa si sta spendendo per una battaglia che vede coinvolte milioni di persone a livello globale. Da anni, infatti, Antonella Clerici è ambasciatrice dell’Airc che è l’Associazione italiana per la ricerca sul cancro. Come mia ha deciso di affrontare questa lotta in prima fila?

La conduttrice svolge questo ruolo con grande dedizione e professionalità, spinta da una voglia personale di voler aiutare chi affronta questo male così terribile. La conduttrice ha spiegato, ai microfoni di del settimanale DiPiùTv, le motivazioni che l’hanno spinta a compiere questa scelta.

Antonella Clerici ha spiegato che, attraverso parole di amore molto commoventi, dietro tutto questo c’è la madre. Antonella ha raccontato di essersi dedicata a questa via di aiuto e supporto dopo aver vissuto un’esperienza che l’ha segnata nel profondo. Dopo la scomparsa della mamma.

Leggi anche -> Elodie si apre completamente e rivela su Maria De Filippi: la verità dopo anni

Leggi anche -> Nuova nascita a casa Ambra Angiolini: le foto inedite

Leggi anche -> Marco Giallini, l’esistenza distrutta dal dramma: “Senza riprendere conoscenza”

“Mia madre, nel 1995, se n’è andata in soli tre mesi per colpa di un melanoma maligno. Oggi, rispetto al passato, abbiamo a disposizione più strumenti e maggiore speranza”. Ovviamente non intende dire che oggi sarebbe sopravvissuta, il suo male era molto aggressivo. “Tuttavia avrebbe senz’altro vissuto di più e meglio”. Queste le parole della conduttrice.