Pier Silvio Berlusconi, si lascia andare: “Spero non vada in onda” | Silvia Toffanin scoppia a piangere

La confessione inaspettata di Pier Silvio Berlusconi ha fatto scoppiare in lacrime Silvia Toffanin: ecco cos’è successo

Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi sono una splendida coppia, tra le più longeve dell’universo vip. I due stanno insieme da circa 20 anni, anche se il matrimonio non è mai arrivato. Hanno due figli, Lorenzo Mattia e Sofia Valentina, nati nel 2010 e nel 2015.

Tra loro è stato colpo di fulmine. Si sono conosciuti quando erano giovanissimi, nel 2001: lei era una letterina di Gerry Scotti a Passaparola e lui stava compiendo i primi passi come imprenditore nel mondo dei media.

Da quel momento non si sono più lasciati e da allora la loro relazione va a gonfie vele. Qualche tempo fa, però, il figlio di Silvio Berlusconi si è lasciato andare a una confessione inaspettata che ha messo in crisi la compagna, che non è riuscita a trattenere le lacrime. Lui ha pregato che le sue parole non venissero mandate in onda.

Le parole inaspettate di Pier Silvio sconvolgono Silvia Toffanin

Silvia Toffanin è abituata a stare davanti alle telecamere e ha dimostrato di saper gestire bene l’ansia della diretta. Tuttavia, è una persona molto riservata e non le piace particolarmente che i fatti della sua vita privata vengano sbandierati in tv. Per questo, la confessione di Pier Silvio Berlusconi l’ha messa in crisi. Nessuno si aspettava che lui dicesse una cosa del genere.

Il secondogenito dell’ex premier ha deciso di prendere l’iniziativa e, sotto lo sguardo sbigottito di tutti, si è presentato davanti alle telecamere senza avvisare. Ha rivelato delle parole che nessuno si aspettava, tantomeno la compagna, che per questo è scoppiata in lacrime. Probabilmente nessuno dei due avrebbe voluto che questa scena venisse mandata in onda.

Leggi anche -> Silvia Toffanin racconta le oppressioni subite: “Non mi faceva uscire…”

Leggi anche -> Silvia Toffanin e il rifiuto del matrimonio con Piersilvio: “MI spaventa…” | Ecco il vero motivo

Leggi anche -> Nuova nascita a casa Ambra Angiolini: le foto inedite

Era il 2010, la presentatrice era incinta del primo figlio e Verissimo per questo era finito in anticipo. Il dirigente Mediaset si inginocchiò davanti alla donna della sua vita durante la puntata finale porgendole tre rose e dicendo queste parole: “Ho portato tre rose, la prima alla conduttrice di Verissimo […], la seconda alla mamma che per me è la più bella del mondo e la terza per qualcuno che ancora non conosco“. Silvia Toffanin non è abituata alle dimostrazioni di affetto in pubblico e per questo era scoppiata a piangere, commossa. Anche lui è molto riservato e quindi sperava che il momento non venisse mandato in onda, ma lei alla fine ha deciso di sì.