Flavio Insinna, la malattia “nascosta”: “Stavo malissimo”

Il conduttore Flavio Insinna ha rivelato di soffrire una brutta malattia: ecco i dettagli

Flavio Insinna è uno dei conduttori Rai di maggior spicco. Sono tantissimi i programmi di successo che ha presentato, in primis Affari tuoi. Attualmente conduce l’Eredità e quest’anno ha riportato in onda Il pranzo è servito, lo storico show di Corrado degli anni ’80 e ’90.

Si tratta, in realtà, di un artista a tutto tondo. Ha dato prova del suo talento nel mondo dello spettacolo anche nei panni di attore e doppiatore. Ha recitato sia al cinema sia in televisione, per film e fiction. Alcuni dei suoi lavori migliori sono stati in Bianca come il latte, rossa come il sangue e in Distretto di polizia e Don Matteo.

Ha dimostrato, inoltre, di essere anche un filantropo. Dona spesso in beneficenza ed è molto attento nel tema dell’immigrazione. Nel 2015 ha donato una barca a Medici senza frontiere perché fosse utile nel soccorso dei profughi siriani nel mar Egeo.

Flavio Insinna, il dramma della malattia

Siamo abituati a vedere Flavio Insinna sempre sorridente e allegro, sicuro di sé davanti al suo pubblico. In tv, infatti, si mostra sempre energico e pieno di vita e riesce a coinvolgere anche il concorrente più timido.

Nessuno, di conseguenza, sospetterebbe mai che una persona così all’apparenza spensierata sia stata colpita da una grave malattia. L’uomo è un grande professionista e ha fatto di tutto perché nessuno se ne accorgesse. Tuttavia, durante un’intervista ha voluto rivelare la verità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Insinna (@flavioinsinna_)

Leggi anche -> Flavio Insinna, dalla malattia al lutto che gli ha distrutto la vita: le dure prove del conduttore

Leggi anche -> Paola Perego e il retroscena con l’ex marito: “fingevo…”

Leggi anche -> Pier Silvio Berlusconi, si lascia andare: “Spero non vada in onda” | Silvia Toffanin scoppia a piangere

Lo showman ha svelato di essere stato vittima di depressione. Com’è noto, si tratta di un malessere subdolo, che si manifesta a volte senza un motivo particolare e ti prosciuga di tutta la voglia di vivere. Il conduttore ha raccontato di essere riuscito in parte a superarla grazie all’aiuto del papà: “Sono stato depresso, mio padre mi ha fatto curare e un po’ ne sono uscito e un po’ no. […] Io oggi mi voglio sicuramente più bene e ho imparato a sorridere sempre, anche senza un motivo vero per essere felice“.