Beautiful, L’attrice massacrata dalla dura malattia: Nessuno la riconosce più

Beautiful è una delle fiction più amate di sempre che riceve consensi ovunque. Ecco come è oggi una delle attrici principali 

Schae Harrison Beautiful

Una delle protagoniste più amate di Beautiful, una fiction statunitense molto seguita anche in Italia, è stata costretta ad abbandonare le scene a causa di una malattia molto grave. Con più di 20 anni di successo alle spalle, da tempo ormai le avventure della famiglia Forrester e Logan fanno compagnia quotidianamente.

Compagnia a migliaia di telespettatori italiani con la soap di Beautiful, in onda su Canale 5 in daytime. Numerosi sono coloro che si sono appassionati alle loro vicende in ogni situazione, sia professionale che sentimentale.

Sicuramente uno dei personaggi più amati è stata Darla Einstein Forrester, personaggio magistralmente interpretato dall’attrice Schae Harrison. La donna ha ricoperto il ruolo di segretaria personale di Sally Spectra, acquisendo sempre più potere all’interno dell’azienda e nella famiglia anche grazie al matrimonio con Thorne Forrester.

La malattia dell’attrice di Beautiful

Schae Harrison Beautiful

Purtroppo però l’attrice Schae Harrison, nel 2015 è costretta ad abbandonare la soap in quanto è stata colpita da una grave malattia. La donna infatti ha sofferto di una patologia molto particolare che le ha creato diversi problemi nel tempo. Si tratta della fibromialgia. Nello specifico stiamo parlando di una patologia molto grave che colpisce tendini, muscoli e nervi.

Purtroppo questa è una malattia degenerativa che non può essere curata in nessun modo. Numerosi sono i trattamenti a cui, nel corso degli anni, Harrison si è sottoposta per cercare di rallentare l’avanzare continuo della malattia. Tutto ciò è possibile grazie anche ai numerosi fondi raccolti dai suoi amici, colleghi e fans. Nella vita reale, Schae Harrison, dal 2013 è sposata con l’attore che interpretava C.J. Mike Cain ed è mamma di Heaven.

Harrison è una donna molto forte e sta affrontando la sua malattia con molta forza, determinazione ed a testa alta. Numerosi sono i messaggi di vicinanza che ogni giorno la donna riceve sia dalla sua famiglia che dai telespettatori di Beautiful. Nata nel 1962, il primo successo di Harrison è quello avuto Nel 1987 con la performance in General Hospital.

Leggi anche -> Sabrina Ferilli, il dramma pesantissimo: L’incubo della persecuzione

Leggi anche -> Anna Tatangelo, prima e dopo la chirurgia: per strada neanche la riconoscerebbero

Leggi anche -> Marta Flavi, la malattia che l’ha colpita: “Mi vergognavo tremendamente”

Nel 1999 ha recitato anche in un film uscito al cinema, Incontro fatale. Ma non solo, nel 2012 ha partecipato anche al film Le Belve di Oliver Stone. Oltre a Beautiful, la sua ultima apparizione sul piccolo schermo risale all’anno 2011, nello specifico all’interno della serie cult Castle – Detective tra le righe.