Giorgio Mastrota, il tradimento e la separazione: “Non mi sento colpevole”

Il re delle televendite, Giorgio Mastrota, ha ripercorso alcuni passi della sua separazione. Andiamo a scoprire le sue parole

Giorgio Mastrota (Instagram)

Le sue prime apparizioni televisive risalgono alla fine degli anni ottanta, dove ha iniziato a lavorare al fianco di Gianfranco Funari. Una delle prime trasmissioni in cui hanno collaborato è “Aspettando mezzogiorno… È nata una stella”, in onda per tre stagioni sulle frequenze di Rai 2.

Dopo un paio di anni si è spostato in Mediaset, partecipando alle riprese di svariati programmi, quasi tutti in onda su Rete 4, come “Buon pomeriggio”, “A casa nostra”, “Il nuovo gioco delle coppie” ed altri ancora.

 

Gran parte della sua fama tuttavia, è dovuta anche alla sua abilità nelle televendite, motivo per cui è diventato uno dei volti più popolari della tv. Nel 1999 invece, Giorgio ha avuto anche un’esperienza come attore, avendo recitato nella pellicola intitolata “Cient’anne”, diretta dal regista e sceneggiatore campano Ninì Grassia, nome d’arte di Antonio Grassia.

Leggi qui -> Anna Tatangelo, prima e dopo la chirurgia: per strada neanche la riconoscerebbero

Leggi qui -> Marta Flavi, la malattia che l’ha colpita: “Mi vergognavo tremendamente”

Giorgio Mastrota parla della sua separazione

Una delle storie d’amore più importanti della vita di Mastrota è stata quella con la splendida attrice e conduttrice televisiva spagnola Natalia Estrada. Insieme a quest’ultima ha avuto la sua primogenita, Natalia Junior.

Della rottura con la showgirl iberica ne ha parlato durante una puntata di “E poi c’è Cattelan”, andata in onda qualche anno fa sulle frequenze dei canali Sky.

“Se mia moglie mi ha tradito, ha fatto bene e non va giudicata severamente. Da diversi mesi, infatti, nel nostro matrimonio la passione si era spenta, al punto che non avevamo più rapporti sessuali. Ma non mi sento colpevole”, queste le parole di Giorgio relative al tradimento della sua ex.

 

Tuttavia, in seguito ha rivelato di essere stato anch’egli fedifrago: “Confesso di averlo fatto anch’io nei mesi della crisi che poi ci ha portato alla rottura. Ho usato soltanto quel minimo di cautela, perché le mie scappatelle restassero segrete, a differenza di mia moglie”, questa la frecciatina all’indirizzo della Estrada.

Ad oggi il conduttore si è rifatto una vita, insieme ad una sciatrice professionista che si chiama Floribeth Gutierrez, con cui ha avuto i suoi due figli più piccoli, Matilde e Leonardo.