Milly Carlucci, dalla separazione alla malattia incurabile: le rende la vita massacrante

Milly Carlucci è amata da milioni di persone. Dalla separazione alla malattia, ha dovuto affrontare due momenti molto seri

Milly Carlucci
Milly Carlucci (Instagram)

Donna da ammirare, per quello che ha fatto in passato nel mondo della televisione e per quello che continua a fare alla veneranda età di 66 anni. Milly Carlucci è uno dei volti noti della televisione italiana, che ancora oggi riesce a catturare l’attenzione del pubblico con una professionalità straordinaria, marchio di fabbrica di una conduttrice d’altri tempo. Quest’ultimo aspetto, si badi bene, ha tutti i connotati positivi, visto che Milly ha portato avanti nel corso del tempo uno stile di conduzione che si è adattato perfettamente alla modernità del piccolo schermo.

La conduttrice nativa di Sulmona per molti è garanzia di successo, come testimoniato anche dall’avventura che dura da anni a ‘Ballando con le stelle‘, che continua ad avere grande riscontro tra i telespettatori. Il merito è anche (e per molti soprattutto) della bella conduttrice che ha saputo dirigere i giochi con grande maestria. Quella di Camilla Patrizia Carlucci (nome all’anagrafe della Carlucci) legata a doppio nodo in casa Rai, dove da danni si dà davvero da fare. Certo, non sono stati pochi i momenti difficili che anche Milly ha dovuto affrontare nella sua vita.

Milly Carlucci, dalla separazione ‘fasulla’ alla malattia incurabile

La Carlucci da anni intrattiene una relazione importante con l’imprenditore Angelo Donati, con il quale ha avuto anche due figli Angela Krystle e Patrick. I due sono molto affiatati, anche se qualcuno ha provato a mettere in dubbio proprio quest’ultimo aspetto. Una truffa, che sarebbe stata fatta proprio sfruttando l’immagine della Carlucci qualche anno fa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Milly Carlucci (@milly_carlucci)

Qualche crepa emersa a causa della volontà di Milly di avere un terzo figlio, in contrapposizione con il pensiero del marito. Da lì partì quella che noi oggi chiameremo fake news, con tanto di truffa: “Sosteneva (il sito che lanciò la notizia, ndr) che io avevo deciso di produrre creme di bellezza e che mio marito non era d’accordo in fondo all’articolo c’era il coupon per ordinare la crema. Una bella truffa che abbiamo denunciato alla polizia postale”, le parole di Milly.

Poi la seria questione di salute, altro tasto dolente della vita della Carlucci. La donna, infatti, soffre di una malattia incurabile ed ereditaria, ovvero la EPP Protoporfiria eritropica. Questa patologia non le consente di stare a contatto diretto con il sole, e proprio per questo deve proteggersi costantemente con una crema ed occhiali.