Emanuela Foliero e la malattia rivelata: la dura confessione

La bella conduttrice svela una difficoltà che ha sempre vissuto in silenzio. Ecco di cosa si tratta


Sorridente e procace, Emanuela Foliero è una delle conduttrici televisive più seguite in tv. Inizia la sua carriera nel mondo dello spettacolo da giovanissima. Emanuela ha iniziato la sua carriera come protagonista di spot pubblicitari e fotomodella e ha debuttato in televisione con il programma sportivo Milan-Inter. Dopo qualche anno è diventata annunciatrice televisiva di Rete 4 fino al 2018. Le trasmissioni televisive a cui ha partecipato sono state tante ma Emanuela è stata attiva anche nel mondo della filmografia dove ha ricoperto il ruolo di attrice in Merry Christmas, un film del 2001, Non è Natale senza panettone, del 2019 e due serie tv intitolate Licia dolce Licia e Così fan tutte.

La sua vita non è sempre stata facile e prima che potesse raggiungere la fama ha dovuto fare una lunga gavetta, fatta di momenti non particolarmente felici e professioni piuttosto umili. Ha infatti più volte confidato: “Per guadagnare qualche altro soldino facevo cose strane. Pattinavo per strada distribuendo volantini. Partivo da piazzale Loreto e arrivavo al Duomo. Anche quattro volte al giorno. A Rete 4 sono arrivata con un provino per sostituire l’annunciatrice di allora, che era Cinzia Lenzi”. La vita della Foliero è sempre stata movimentata, soprattutto quella privata che non le ha risparmiato gioie e dolori.

La confessione di Emanuela, nessuno se l’aspettava

La vita privata della Folliero è stata piuttosto movimentata. Ha avuto relazioni con diversi calciatori come Baresi e Andrij Shevchenko. La Folliero si è fidanzata con Stefano d’Orazio, batterista dei Pooh. Dopo qualche tempo si sono separati ma sono ugualmente rimasti in ottimi rapporti. Nel 2007 è convolata a nozze con Enrico Mellano, con il quale ha un figlio ma dal quale si è separata due anni più tardi. Andrea, il figlio dei due, è nato nel febbraio 2008. Nel 2009 Emanuela Folliero ha iniziato una relazione con Giuseppe Oricci.

Anche Giuseppe, come la Folliero ha già avuto una moglie dalla quale aveva avuto un figlio, Alessandro che ha oggi 25 anni. Alessandro è affetto dalla sindrome di Asperger, un disturbo dello sviluppo simile per alcuni versi all’autismo. Questa condizione provoca ad Emanuela una grande apprensione, visto che è una persona molto amorevole. Una situazione che ha sempre voluto tenere riservata per non far stare sotto i riflettori il figlio, all’epoca anche molto piccolo. Lei non si è mai persa d’animo però e, anzi, sta iniziando a costruire varie iniziative proprio per aiutare queste persone con difficoltà.