Il gabibbo di Striscia la Notizia: ecco chi si cela dietro la maschera

Il pupazzo più famoso della tv è “vivo” grazie a una persona. Ecco chi è

Nato dalla fantasia di Antonio Ricci, il Gabibbo è ormai un personaggio simbolo della televisione italiana. Fa la sua comparsa nel 1990, due anni dopo la prima puntata di Striscia la notizia, riscuotendo da subito un enorme successo. Il suo nome è legato alla trasmissione satirica “Striscia la notizia“. Il Gabibbo però non ha solo partecipato al programma Striscia La Notizia, ma è stato protagonista anche in altre trasmissioni di Antonio Ricci, come Veline, Velone, Paperissima Sprint e Cultura moderna.

Il Gabibbo è anche l’unico pupazzo ad aver vinto il Telegatto. Nel 1991 viene infatti premiato come personaggio rivelazione dell’anno e di lui sono state vendute diverse copie in miniatura in tutti i negozi di giocattoli. Personaggio buffo e colorato, è sempre stato l’idolo dei più piccoli, divertiti anche dalla sua voce strana e che ispira tanta simpatia. Non tutti sanno che per far “vivere” il Gabibbo occorrono almeno due persone, voce e corpo.

Ecco chi è il “vero” Gabibbo

A ‘far parlare’ l’irriverente personaggio televisivo ci pensa ormai da anni Lorenzo Beccati. Autore di successo, ha infatti pubblicato diversi libri per cui ha ricevuto anche dei premi e dei riconoscimenti letterari. Ma la sua carriera l’ha iniziata in televisione a fianco di Antonio Ricci in Drive In. A far vivere il Gabibbo non basta però la voce. E’ infatti un pupazzo vero e proprio che necessita di qualcuno al suo interno. Anche se per anni, dal 1990 al 2017, è stato il grande mimo Gero Caldarelli a rivestirne i panni, successivamente lo è diventato l’attore e comico Rocco Gaudimonte, allievo del predecessore. Gero fu colpito da un male incurabile, negli ultimi tempi si alternava nel Gabibbo con il suo allievo Rocco Gaudimonte che poi è diventato l’interprete principale. 

Gero è un vero e proprio talento. Negli anni Ottanta studia danza da autodidatta, per poi frequentare scuole prestigiose come il MAS di Milano, Dimensione danza e Benny Dance Centre. In televisione, prima di vestire stabilmente i panni del Gabibbo a partire dal 2017, ha collaborato insieme a Maurizio Costanzo (Buona Domenica), Simona Ventura (Quelli che il calcio), Maurizio Crozza (La grande notte) e Michele Cucuzza (La vita in diretta). Al di fuori della TV, invece, Rocco Gaudimonte è un insegnante e coreografo di danze Jazz & Swing, inoltre prepara ed esamina gli allievi che puntano a trasformare in lavoro la loro passione per le danze Jazz.