Brutte notizie per Paolo Bonolis: l’addio che nessuno si aspettava

Tremendo colpo per i tanti fans del conduttore, al suo posto un altro volto amato

Showman di professione, con Paolo Bonolis sono cresciute generazioni di italiani. Autore di programmi ironici e divertenti, si è fatto sempre apprezzare per il suo stile corretto e elegante. Amato per le sue battute spigliate e satiriche, condite da una impeccabile preparazione culturale (è laureato in scienze politiche) ha iniziato la sua carriera da molto giovane. A soli 19 anni infatti debutta in Rai con il programma “3,2,1…contatto!”, uno dei primi programmi pensato solo per il target dei ragazzi. Subito dopo passa a Mediaset con il programma che gli darà la notorietà, “Bim, bum, bam!”. A inizio anni 90 arrivano poi tanti altri programmi, tra cui “Urka!”, dove inizierà la collaborazione professionale e la grande amicizia con Luca Laurenti.

Da sempre patito e passionale tifoso dell’Inter, ha dato il via anche al fortunato e controverso programma “Non è la Rai“. Nel 1996 presenta il quiz preserale “Tira e molla” e show della prima serata del sabato sera come “Ciao Darwin”. Un altro programma che ha ottenuto grandi consensi è stato “Chi ha incastrato Peter Pan?”, trasmesso per l’ultima volta nel 2017 e incentrato sull’imprevedibile mondo dei bambini, ma ce ne sarebbero tanti altri. Con Luca Laurenti, conduce Striscia la notizia per quattro stagioni. Torna poi in Rai dove presenta “Domenica In” e “Affari tuoi“. Conquista poi la direzione e conduzione del Festival di Sanremo, nel 2005 e nel 2009.

L’addio che nessuno si aspettava, forse lo rivedremo?


Una carriera, quella di Paolo, ricca di successi e affetto da parte del pubblico di ogni età. In molti si sono affezionati a tutti i suoi programmi e i quiz da lui condotti con simpatia e spigliatezza. Indissolubilmente legato al suo contraltare, Luca Laurenti, più timido e impacciato almeno davanti le telecamere, il conduttore romano ha ormai più quasi 35 anni di carriera televisiva alle spalle. La tv è cambiata e lui è sempre stato al passo. Le cose cambiano però. Mediaset infatti starebbe considerando l’idea di chiudere Avanti un Altro.
Nonostante gli ottimi ascolti che Paolo Bonolis si è aggiudicato soprattutto nell’ultimo periodo e l’affetto che il pubblico prova per lui, infatti, la rete starebbe considerando un sostituto per il conduttore romano. Enrico Papi sarebbe stato contattato per prendere accordi per la prossima stagione televisiva. Al momento non si sa con certezza se l’ex presentatore di Sarabanda prenderà il posto di Bonolis o gli farà concorrenza con un nuovo programma sul tipo di Scherzi a parte. I fan attendono speranzosi che il loro beniamino non li abbandoni.