Da bambino era paffutello, oggi è il più amato d’Italia: ecco chi è

Sguardo viso, grandi occhioni e bello paffutello da bambino. Oggi è uno dei personaggi italiani più influenti e riconosciuti nel mondo 

Adriano Celentano

Un bambino dolce e paffutello, difficilmente riconoscibile. Eppure oggi è, ed è stato per decenni, il punto di riferimento del mondo della musica ma anche della televisione e del mondo dello spettacolo in generale. Ma chi è? Si tratta di un artista dalla mille sfaccettature. Una vera e propria leggenda vivente.

L’artista, nato il 6 gennaio del 1938, è un personaggio unico nella storia della musica e dello spettacolo italiano. Apprezzato e stimato cantautore, attore, showman, regista, sceneggiatore, ma anche autore televisivo e chi più ne ha più ne metta. Il Molleggiato, chiamato così per il suo modo di ballare, ha scritto grandi pagine della storia della musica italiana con pezzi come 24mila baci Azzurro.

Da bambino ad artista punto di riferimento per molti

Adriano Celentano

Ricordiamo anche Il ragazzo della via Gluck ma anche le più recenti L’emozione non ha voce o A un passo da te con Mina. Ha partecipato 5 volte al Festival di Sanremo, portando a casa la vittoria nel 1970 con il brano Chi non lavora non fa l’amore. Esatto stiamo proprio parlando di lui, Adriano Celentano. Adriano è stato uno degli artisti a capire le trasformazioni nel mondo della musica ed a non farsi mai trovare impreparato, stando sempre un passo avanti.

Nel corso della sua carriera ha introdotto grandi novità nella musica italiana, iniziando dal rock and roll dalle origini fino ai giorni nostri. Oggi Adriano Celentano è in “pensione” e ne approfitta per dare una rispolverata alle sue vecchie passioni. Recentemente si è appassionato ai social network, dove esprimere pareri ed opinioni su fatti di attualità che accadono nel mondo.

Con maggior tempo libero, il Molleggiato ha riscoperto una delle sue passioni che aveva da ragazzo ovvero gli orologi. Si tratta di un hobby che aveva prima di sfondare nel mondo della musica e della televisione, infatti lavorava anche in un’orologeria. Acquisendo sempre più popolarità, ha messo momentaneamente da parte questa passione, alla quale oggi può nuovamente dedicare tempo.

Gran parte del suo tempo libero lo dedica al restauro degli orologi antichi, in cui si è specializzato. La vita di Adriano Celentano, lontana dai riflettori, è identica a quella di tutti i comuni mortali.

Leggi anche -> Antonella Clerici, il ricovero d’urgenza: “Subito dentro in codice rosso”

Leggi anche -> Gerry Scotti e la battaglia contro il tumore: l’estremo gesto

Leggi anche -> Rudy Zerbi, i’inedito dramma logorante: “aveva appena scoperto di avere un brutto male”

Anche se pare strano a sentirlo dire, visto che è un mostro sacro della scena italiana. Si dedica alle sue passioni, a fare il nonno ed a mantenersi in forma nonostante la sua età avanzata.