Marco Bocci, il brutto ricovero in ospedale: “È andato fino al cervello”

Marco Bocci ha subito un ricovero in ospedale molto importante. Racconta la brutta esperienza con il cuore in mano 

Lo scorso maggio Marco Bocci è stato ricoverato a causa di un problema improvviso. Tutto ciò è accaduto dopo che si era diffusa la notizia che l’attore aveva una febbre molto alta provocata dalla meningoencefalite. Fortunatamente ogni cosa si è conclusa per il meglio ed è stato lo stesso Marco a parlarne durante un suo intervento nel programma Verissimo.

marco bocci

Ecco le sue parole “Quando fai troppo il tuo corpo ti dice che forse ti devi riposare un attimo. Quando sei stanco non hai difese immunitarie e il tuo corpo non riesce a proteggersi come dovrebbe”. Marco Bocci racconta di aver sottovalutato la sua condizione credendo fosse una semplice sciocchezza.

Una cosa che può accadere a tutti e che, è veramente innocua se ci si riflette un attimo. Però, il problema che sembrava essere apparentemente innocuo, sarebbe potuto trasformarsi in qualcosa di molto più grave in un secondo momento. Se non fosse stata curata a dovere e con velocità dai medici.

L’incubo vissuto da Marco Bocci con il ricovero

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Chiatti (@laurachiatti82)

“In quei giorni mi sono arrivati tanti messaggi e ho sentito il bene delle persone. Per questo motivo mi è sembrato doveroso ringraziare tutti attraverso un video messaggio”. Difatti marco Bocci ha passato delle ore di vero terrore con il ricovero. Il tutto a causa di un semplice herpes. Un herpes comparto inizialmente sulle labbra ma che stava progressivamente e lentamente raggiungendo il cervello.

Al suo fianco c’è sempre stata la moglie Laura Chiatti, che non lo ha lasciato da solo nemmeno un attimo. Durante quei giorni Laura gli ha regalato una dedica sui social molto romantica e dolce. Una dedica il cui contenuto recitava un senso dell’amore profondo ed incondizionato “Teniamoci la mano e vivremo per sempre, il senso della vita è accettarla per ciò che è”.

Ricordano che Laura Chiatti e Marco Bocci hanno formato una famiglia dal 2014. In seguito sono arrivati due bambini di nome Enea di 3 anni e Pablo di 2 anni. Marco Bocci, insieme alla sua famiglia, vive a Perugia. Un luogo in cui hanno radici, amici e parenti.

Leggi anche -> Ambra Angiolini, il ricovero in clinica: il triste motivo che nessuno si aspettava

Leggi anche -> Adriano Celentano, la separazione con Claudia Mori: il brutto tradimento

Leggi anche -> Belen Rodriguez, dopo la nascita della figlia arriva il lutto: le lacrime fiumi

Per loro da sempre l’amore è l’unica cosa che conta, l’unico sentimento capace di cancellare la paura ed il dolore. Ed è proprio questo che ci mostra l’unione della sua famiglia che Laura ha mostrato sui social nell’ultimo periodo.