Christian De Sica e il rapporto omosessuale con Paolo Conticini: dopo anni la verità

Il re dei cinepanettoni svela un importante retroscena che ormai non lascia spazio ai dubbi

Christian De Sica, 70 anni, è uno dei volti più popolari e amati della tv e del cinema. Figlio d’arte, ha iniziato la sua carriera da giovanissimo. Moltissimi i film tra cinema e tv a cui ha preso parte in carriera. Dopo la scuola parte per il Venezuela, dove finisce di laurearsi in lettere e inizia la sua amicizia con Massimo Boldi, il compagno di una vita. Una vita artistica spesa tra Carlo Vanzina e Neri Parenti, ma importante è stata anche la bella amicizia con Carlo Verdone. Indimenticabile la sua partecipazione alle storiche pellicole del regista romano “Borotalco“, “Acqua e sapone“, “Compagni di scuola“. Sposato con la sua sorella, ha un figlio, Brando, anche lui lanciatissimo nel mondo dello spettacolo.


Lo storico rapporto con Massimo Boldi si interrompe nel 2006, suscitando molto dispiacere tra i fan. I due però sono tornati alla grande con l’ultima fatica insieme “In vacanza su Marte“. Oltre a ruoli comici, De Sica ha anche recitato in ruoli drammatici, come ne Il figlio più piccolo(2010) di Pupi Avati, in cui recita insieme a Luca Zingaretti e Laura Morante. Per quest’interpretazione vince un Nastro d’argento come miglior attore protagonista. Ha preso parte anche a una produzione internazionale. Si tratta di “The Tourist“, thriller con Johnny Depp e Angelina Jolie.  All’attivo anche 9 film da regista e ben 5 dischi musicali, grazie alla passione per la musica swing.

La relazione con Paolo Conticini. Ecco cosa dice Christian

Dal 1980 Christian De Sica è sposato con Silvia Verdone, la sorella minore del regista Carlo Verdone, un amore nato quando lei era ancora molto giovane. Da sempre però l’attore è legato al suo grande amico e collega Paolo Conticini con cui ha condiviso tanti film e tante avventure. Christian ha voluto chiarire una volta per tutte la questione sulla presunta omosessualità e il tipo di rapporto con Paolo.

Nella maggior parte dei film l’abbiamo visto accompagnato dal suo storico amico. Tra Paolo e Christian scorre un’amicizia che va al di là di un semplice rapporto, i due si definiscono dei veri e proprio fratelli. E in quanto tali hanno avuto alti e bassi nella loro relazione. Da qualche tempo i due non recitano più insieme, come mai? Molti si sono chiesti se c’è stato un litigio. Queste voci hanno acquisito maggior peso quando al matrimonio di Conticini, con Giada Parra, l’attore romano non era presente.
E’ una fregnaccia pazzesca” – ha dichiarato Christian. La storia sulla sua presunta omosessualità è una diceria che gli è rimasta appiccicata addosso da quando insieme a Paolo ha girato insieme Uomini Uomini Uomini in cui interpretavano una coppia omosessuale.