Gabriel Garko, dopo il coming out spunta il retroscena: non tutto è come sembra

Il coming out di Gabriel Garko ha sollevato consensi e critiche in molti spettatori. Alfonso Signorini si è espresso in merito 

Alfonso Signorini, l’iconico conduttore del famoso reality il Grande Fratello Vip e il direttore del settimanale Chi, fa luce su di uno specifico evento accaduto nella casa. Ha voluto raccontare cosa si è nascosto dietro la decisione di Gabriel Garko nel momento in cui ha cercato di convincerlo di rivelare a tutto il mondo la sua omosessualità.

Gabriel garko

È lo stesso giornalista ad affermare che “Convincerlo ad aprirsi e fare coming out non è stato facile. Non riusciva più a stare dentro il personaggio che si era costruito in questi anni”. Inoltre Alfonso Signorini ha raccontato che il concorrente del Grande Fratello Vip piangeva in continuazione a causa di sbalzi d’umore improvvisi.

La decisione presa da Gabriel Garko è stata comunque spinta dalla volontà di riscoprire sé stesso. Nonostante ciò, si è parlato anche di alcune indiscrezioni molto pesanti, secondo le quali si afferma che Gabriel Garko avrebbe preso €60.000 da Mediaset per fare coming out in Tv. È ciò che afferma Selvaggia Lucarelli. Nonostante ciò, sulle pagine del settimanale Chi, Signorini non fa minimamente riferimento ad un’ipotesi del genere.

La verità dietro il coming out di Gabriel Garko

Gabriel garko

Anzi, egli afferma di essere molto felice per Garko, in quanto lui ha fatto una scelta che lo porterà verso una nuova vita. Nel momento in cui ha gettato la maschera davanti alle telecamere del Grande Fratello Vip, L’attore è riuscito a liberarsi di un’immagine che per lui era diventata ormai insopportabile. Un costume che non riusciva più ad indossare e che lo stringeva in una morsa tremenda.

Infatti molti sanno che per anni Gabriel Garko è stato visto come un sex symbol, uno Sciupafemmine, una figura del tutto lontana da ciò che in realtà è. Il direttore del Grande Fratello Vip sa bene che questo passo non è stato molto semplice per Gabriel Garko, anche se egli stesso è convinto che da adesso in poi le cose andranno sempre meglio.

E sembra che da tutta questa vicenda Signorini abbia trovato anche un amico. Anche se ricordiamo che in passato il giornalista aveva già cercato di far partecipare Garko al Grande Fratello Vip, senza però nessun successo.

Leggi anche -> Max Cavallari dei fichi d’india e l’operazione finita male: “Pieno di sangue, stavo morendo”

Leggi anche -> Francesco Totti, la drammatica ammissione: “La diagnosi? Un colpo al cuore”

Leggi anche -> Enrico Brignano e le continue visite in ospedale: il drammatico periodo dell’attore

Sembra che questa volta sia stata quella buona. Il momento perfetto in cui, non solo Garko ha partecipato al GfVip, ma ha avuto anche modo di iniziare una nuova vita.