Il festival di Sanremo 2022 a rischio: l’indiscrezione pesantissima

Il Festival di Sanremo 2022 potrebbe essere a rischio. Un’indiscrezione molto pesante ma che avrebbe un motivo molto preciso 

Il Covid-19 non sembra arrestarsi. In Italia, a causa della variante Delta, i contagi crescono. Per porre fine a questo periodo pandemico, il Ministero della Salute invita tutti a vaccinarsi. L’idea è quella di aumentare la copertura vaccinale completa, per evitare improvvisi aumenti dei contagi e quindi nuovi ricoveri e decessi che potrebbero di nuovo mettere il mondo in ginocchio.

festival Sanremo

In particolar modo, per combattere la variante Delta, si corre verso l’immunizzazione delle fasce di età media della popolazione. Così da poter debellare il Coronavirus il più velocemente possibile. In una circolare diffusa dallo stesso Ministero della Salute, riguarda nello specifico ogni allentamento nei mesi estivi delle misure senza un contemporaneo aumento dei livelli di vaccinazioni complete nella popolazione.

Questo potrebbe portare ad un repentino e significativo aumento dei casi positivi al Covid-19 in tutte le fasce d’età, soprattutto sotto i 50 anni. Ciò porterebbe un incremento associato dei ricoveri e dei conseguenti decessi. La curva dei contagi è ancora in crescita in Europa, sopratutto in alcuni Paesi in particolare. Stiamo parlando di Regno Unito, Spagna e Portogallo nonostante le misure messe in atto.

Il Festival di Sanremo 2022 potrebbe venir rinviato

Amadeus festival Sanremo

Attualmente pare che in Italia il rialzo sia più contenuto. Nonostante ciò, l’edizione del Festival di Sanremo del 2022 sembra correre un rischio concreto, potrebbe addirittura saltare. La scorsa edizione del Festival di Sanremo, quella dell’anno 2021, ha portato con sé non poche polemiche. Ci sono stati pro e contro, proprio per via dell’emergenza sanitaria e della crisi economica.

Eppure il Festival è sopravvissuto a tutto. Alle zone rosse, ai bollettini sui contagi, ai decreti ed alle restrizioni. Tuttavia qualcosa è cambiato e l’indiscrezione di un suo annullamento fa tremare il tempio sacro della musica italiana, il Teatro Ariston. È stato messo in ginocchio l’intero settore dello spettacolo, con la platea vuota e gli applausi finti del pubblico.

Un Festival caratterizzato non solo dalla musica, ma anche dai contagi tra lo staff e gli stessi cantanti che hanno riscontrato un esito positivo al Covid-19. Ma cosa ne sarà del Festival di Sanremo 2022? È lo stesso Amadeus a parlarne durante un’intervista a FqMagazine.

Leggi anche -> Francesco Totti, la drammatica ammissione: “La diagnosi? Un colpo al cuore”

Leggi anche -> Max Cavallari dei fichi d’india e l’operazione finita male: “Pieno di sangue, stavo morendo”

Leggi anche -> Enrico Brignano e le continue visite in ospedale: il drammatico periodo dell’attore

Tra le altre cose, fa anche il punto della situazione per l’eventuale terza edizione del Festival che probabilmente lo vedrà come conduttore. “Ne stiamo parlando con la Rai va verificato se ci sono le condizioni”. Queste le parole di Amadeus.