Fedez, prima di fare il cantante faceva un lavoro normalissimo: ecco di cosa si tratta

Prima di comporre rime e musica la sua vita era completamente diversa, in pochi lo avrebbero detto

Abituati come siamo a vederlo sul palco o mentre lancia polemiche dal suo profilo Instagram, è difficile immaginarcelo in altre vesti. Eppure Fedez, Federico Leonardo Lucia, nella vita è partito dal basso, facendo tutt’altro. Genitori originari di Castelagopesole, stupendo borgo medievale in Basilicata, Fedez è nato però a Milano e vissuto a Buccinasco. Amante della musica sin da giovanissimo, Fedez ha frequentato il liceo artistico fino al quarto anno, per poi dedicarsi completamente alla musica. Il suo primo EP, intitolato Pat-a-Cake è arrivato nel 2007 e ora l’artista vanta oltre 60 dischi di platino e 6 album.


Nel 2011, dopo un altro EP e un mixtape al quale hanno collaborato diversi artisti, pubblica il suo primo album in studio Penisola che non c’èIn quello stesso anno pubblica anche il secondo album, prodotto dall’etichetta discografica indipendente di Gué Pequeno e DJ Harsh, a cui hanno collaborato diversi artisti tra cui J-Ax e i Two Fingerz. Da qui la carriera di Fedez è in continua ascesa. Nel 2012 duetta con Max Pezzali e nello stesso anno viene nominato in quattro categorie agli MTV Hip Hop Awards. L’anno successivo, dopo la pubblicazione dell’album Sig. Brainwash – L’arte di accontentare, divenuto disco di platino a poche settimane dalla pubblicazione, e diversi singoli di successo, fonda Newtopiaun’etichetta discografica indipendente insieme al rapper J-Ax.

Fedez prima di Fedez: ecco in cosa si dava da fare

Conosciutissimo anche per aver sposato l’influencer più popolare di Italia, Chiara Ferragni, nel 2019 la coppia dà alla luce il primo figlio, Leone, nato il 19 marzo 2018 e poi 3 anni dopo, Vittoria, nata il 23 marzo 2021. Sia lui che la moglie sono persone dall’animo estremamente generoso. Molte sono infatti le donazioni e le raccolte fondi promosse durante l’epoca del covid. Infatti per il suo impegno durante la pandemia Fedez riceve, insieme a sua moglie, l’Ambrogino d’oro. Nel 2021 partecipa al Festival di Sanremo insieme a Francesca Michielin, con il brano Chiamami per nome. Se la sua carriera da rapper è ormai all’apice e quella da conduttore televisivo sta per nascere, prima di diventare Fedez, Federico faceva ben altro.

Leggi anche ->Fedez si trasforma completamente: spunta la foto come non l’avete mai visto

Leggi anche ->Fedez ce l’ha fatta: il mondo dello spettacolo non crede ai suoi occhi

Leggi anche -> Chiara Ferragni ha un problema di salute che potrebbe rovinargli l’esistenza: ecco di che si tratta

Un lavoro che aveva sempre a che aveva poco a che fare con la fantasia e molto diverso dallo stare sopra a un palco. Fedez infatti si è guadagnato da vivere facendo il barista. Confessione nata da un siparietto in sala di registrazione, dove il caffè della macchinetta era imbevibile: “A mia discolpa, ho fatto il barista e facevo un cappuccino buonissimo. Queste macchinette tecnologicamente non fanno per me. Viva il cappuccino analogico” – ha scherzato il cantante. Ultimamente poi ha rivelato che con la sua ex fidanzata avevano aperto un salone di tatuaggi. Idea tornata in campo poco tempo fa. Infatti Fedez ha anche detto di voler riprendere questa altra attività.