Ricordate Anna Maria Barbera, la grande comica di Zelig? Dopo il grande successo è sparita: ecco che fine ha fatto

Sconsolata, comica di punta del programma “Zelig”, non appare da un po’ sul piccolo schermo, ma non ha mai smesso di lavorare. Ecco di cosa si occupa.

Sconsolata sparita dalle scene
Anna Maria Barbera (Google)

Anna Maria Barbera, in arte Sconsolata, agli inizi degli anni 2000 è stata una delle protagoniste di punta del programma televisivo italiano Zelig. Il suo successo le ha dato modo di partecipare a numerose pellicole cinematografiche, programmi tv e spettacoli teatrali.

Dopo l’esperienza nello show comico, le viene affidata la conduzione sia di Scherzi a Parte, dove affianca Teo Teocoli e Manuela Arcuri e sia di Striscia la notizia condividendo il bancone al fianco di Luca Laurenti.

Nel 2003 viene candidata ai David di Donatello e ai Nastri d’argento nella categoria Miglior Attrice non protagonista per la sua interpretazione nel film Il Paradiso all’improvviso di Leonardo Pieraccioni.

Successivamente, dopo  aver partecipato alla prima storica edizione di Ballando con le Stelle, diventa protagonista di altre pellicole tra le quali: Christmas in love, 2061: Un anno Eccezionale ed Ecceziunale Veramente…Capitolo secondo, Matrimonio alle Bahamas e tante altre.

Sulla cresta dell’onda Anna Maria Barbera viene premiata per la sezione Giffoni Experience Award 2013,  per il suo poliedrico talento nel campo dello spettacolo e delle arti e viene insignita al Quirinale con il Premio Personalità Europea negli anni 2000.

Nonostante il grande affetto del pubblico e i numerosi riconoscimenti, nel pieno della sua attività la sua presenza sul piccolo e sul grande schermo va ad affievolirsi fino ad arrivare al punto di scomparire definitivamente.

Anna Maria Barbera, i motivi dell’allontanamento dalla tv

Sconsolata a domenica in
Sconsolata (screenshot)

Anna Maria Barbera, dopo molti anni d’assenza, è tornata in tv ospite nel salotto di Domenica In condotto da Mara Venier, dove si è confessata a cuor aperto spiegando il motivo del suo allontanamento dalla tv e dal cinema.

Sconsolata ha spiegato di come il rapporto con il suo compagno non sia andato per il verso giusto. L’uomo le ha chiesto di fare una scelta tra se e sua figlia e la donna lo ha accompagnato alla porta con le valigie.

Nessuna parola sulla presunta malattia di cui si vociferava negli anni “Ho affrontato un brutto periodo, ma fortunatamente il peggio è passato e non voglio più parlarne. Devo stare attenta a quello che dico ” – spiega l’attrice ai microfoni del contenitore domenicale di Rai1 – “Amo mia figlia Charlotte, attrice anche lei con un grandissimo talento. Spero sia sempre felice e serena. É una brava ragazza, laureata e non cerca mai scorciatoie”

Oggi Sconsolata continua a intrattenere i suoi fan nei teatri italiani, decidendo così di tornare sui proseguire la sua professione e senza escludere un possibile ritorno sui teleschermi.