Eva Grimaldi, dal consumo di droga all’infezione pesantissima: “Stavo morendo”

La showgirl racconta le sue tragiche esperienze, una vita sempre al limite. Ecco cosa ha vissuto

Milva Perinoni, questo il vero nome di Eva Grimaldi, ha debuttato in tv giovanissima. Compare infatti per la prima volta nello storico programma di Antonio RicciDrive In“ e da allora sarà presenza fissa in vari programmi televisivi. Poi arriva la grande occasione. Ruolo da protagonista nel film “Intervista” di Federico Fellini. E’ il 1987 e il momento della consacrazione per Eva, che conquista lo schermo recitando in film d’autore come “Tolgo il Disturbo” di Dino Risi, “L’Angelo con la Pistola” di Damiano Damiani e in film più leggeri come “Rimini Rimini – un anno dopo“, “Abbronzatissimi“, “Abbronzatissimi 2 – un anno dopo“.

Amatissima dal pubblico e dalla critica, nel 2006 partecipa alla trasmissione Ballando con le stelle, condotto da Milly Carlucci, insieme a Simone di Pasquale. Partecipa nel 2017, come naufraga, alla dodicesima edizione de LIsola dei Famosi , edizione di successo condotta da Alessia Marcuzzi: è proprio nel corso di tale trasmissione che Eva stupisce l’Italia con il suo coming-out: Io e Imma Battaglia stiamo insieme” – dirà in diretta tv. Eva Grimaldi è anche una storica fidanzata di uno degli attori più amati, il bel Gabriel Garko: i due sono stati insieme dal 1997 al 2001. Nonostante la rottura, i due sono rimasti in ottimi rapporti, tanto che proprio Gabriel è stato testimone di nozze di Eva per il suo matrimonio con Imma.

La vita non facile di Eva tra mille battaglie

La vita di Eva è stata una avventura, vissuta sempre a mille. Dal 2006 al 2013, Eva Grimaldi è stata sposata anche con un imprenditore veronese, Fabrizio Ambroso. Il matrimonio ha avuto una fine molto triste, con Fabrizio che avrebbe dichiarato di aver sposato Eva Grimaldi e di essersi ritrovato con una “casalinga”. Dopo il divorzio, Eva cade in un periodo di depressione e dipendenze, dal quale è stata salvata proprio dall’attivista LGBTQ Imma Battaglia.

Anche l’infanzia di Eva non è stata facile: “A casa mia non c’erano libri perché costavano, siamo cresciuti con gli aiuti della Caritas” – ha raccontato più volte. Poi in gioventù non è stata brava a stare lontano da cattive strade. La showgirl ha raccontato di aver fatto uso di droghe: “Cadere è facile. Arrivai negli anni ’80 a Roma, cominciai con la droga: le canne, la cocaina. Il mio agente dell’epoca fu un grande, mi prese per l’orecchio. Da lì cominciai a prendere questo lavoro sul serio“. L’ultima disavventura in ordine di tempo è legata a un intervento di chirurgia estetica. Eva infatti si è rifatta il seno, ma ha sofferto di una forte infezione: “Stavo morendo per un’infezione batterica dopo averlo rifatto. Sono stata un anno senza un seno“.