Qui era un piccolo bambino, oggi è il calciatore più amato d’Italia: ecco chi è

Un bambino come molti altri, spensierato e felice. Nella sua carriera ha fatto scintille diventando tra i calciatori più famosi di sempre 

 

Nel corso degli anni ha segnato la storia del calcio, indossando la maglia della Juventus e della Nazionale ma non solo. Dopo molti anni di successo ha deciso di appendere le scarpe al chiodo, ma la sua carriera è incredibile. È stato il 2012 l’anno in cui è terminata la sua storia d’amore con la Juve, anche se sicuramente la passione per il calcio è rimasta intatta e sempre viva in lui.

Alessandro del Piero

Molte sono le volte che lo vediamo commentare all’interno di alcune trasmissioni, per la gioia di tutti coloro che lo hanno amato nel tempo e che continuano. Dopo essersi trasferito a Los Angeles, insieme alla moglie ed ai figli, ha aperto alcune accademie ed un ristorante. Stiamo parlando di un nome che in Italia è veramente divenuto un’icona.

Molto seguito sui social qualche anno fa ha condiviso una foto in cui era bambino insieme ad una didascalia. “#happybdaytome #adp10 “Datemi la pallaaa!” “Give me the soccer ball!!”. Sicuramente è stato questo un post che non è passato inosservato, visto che numerosi sono stati gli utenti che hanno colto l’occasione per augurargli buon compleanno.

L’incredibile carriera del calciatore italiano

Alessandro del Piero

Ma chi è questo grande campione della storia del calcio internazionale? Alessandro Del Piero è nato il 9 novembre del 1974 e, in occasione dei suoi 46 anni, molti sono stati i messaggi suoi social rivolti per celebrare una data così importante per il campione. Questo il contenuto sul profilo Twitter ufficiale della nazionale italiana.

“Buon compleanno ad Alessandro Del Piero per i suoi 46 anni! Il fantasista veneto, Campione del Mondo ai Mondiali di Germania 2006, ha vestito la maglia della Nazionale novantuno volte mettendo a segno ben ventisette gol”. Un messaggio molto toccante e pregno di significato.

Oltre ai numerosi messaggi di auguri, non poteva assolutamente mancare quello della moglie Sonia Amoruso. Quest’ultima, insieme ad alcune foto in cui sono ritratti il marito e la famiglia, ha scritto “4+6=10”. Sicuramente questo è un riferimento abbastanza chiaro al numero di maglia che ha segnato la carriera del calciatore.

Sono arrivati ovviamente anche numerosi commenti da parte dei follower che hanno condiviso commenti per ringraziare il grande calciatore“Auguri immenso Ale, il mio idolo da tutta una vita”, “Buon compleanno Capitano”, “Auguri, cosa c’è di meglio che festeggiare con la propria famiglia”. Oppure “Auguroni, mio immenso ed unico Capitano”, “Tanti auguri super capitano, semplicemente il migliore”.