Mara Venier sta ancora male: la situazione distruttiva

Le condizioni della nota conduttrice Mara Venier sono ancora difficili: ecco tutti i dettagli

E’ da alcuni mesi che le condizioni di salute di Mara Venier fanno preoccupare i fan. Il calvario è cominciato a giugno, ma ancora non si vede la fine.

 

La conduttrice veneziana al momento è in vacanza in Toscana, più precisamente a Forte dei Marmi, dove si era recata anche l’anno scorso. Si sta godendo le meritate ferie dopo l’ottima stagione di Domenica In.

La presentatrice è alla guida dello storico programma di Rai 1 dal 1993 e, nonostante l’annuncio di qualche tempo fa, sembra che continuerà ancora, almeno per la prossima edizione. Poco prima che l’inizio della pausa estiva, però, aveva rivelato anche un fatto molto importante sulla sua vita privata, in particolare riguardo alla sua salute.

Mara Venier, il male continua

Al momento Mara Venier sembra godersi l’estate in compagnia della sua famiglia. E’ partita per il mare non solo insieme al marito Nicola Carraro, ma anche con il nipotino Claudio. Il bambino oggi ha 4 anni ed è il figlio di Paolo Capponi, secondogenito della conduttrice, nato dalla relazione con l’attore Pier Paolo Capponi.

La regina delle reti Rai, infatti, ha avuto diverse relazioni e ha anche una figlia, anche lei operante nel mondo dello spettacolo. Si tratta di Elisabetta Ferracini, nata dalla storia con Francesco Ferracini, con il quale era stata sposata per poco tempo da giovane.

Zia Mara, come l’hanno soprannominata affettuosamente i fan, è molto attiva su Instagram dove posta quotidianamente foto e stories. Solo qualche giorno fa ha pubblicato un breve video dove ha spiegato le sue condizioni di salute.

La conduttrice sembra serena mentre brinda con un mojito, ma ha rivelato la verità nei commenti. Davanti a una fan che si dice contenta di vederla in salute, lei ha risposto così: “No, sto ancora senza sensibilità… Ma reagisco, devo!”. Si riferisce, ovviamente, all’intervento al dente del giudizio che ha subito qualche mese fa. Purtroppo, non è andato bene e il dentista le avrebbe reciso un nervo, provocandole un forte dolore. Si è accorto della situazione un secondo medico, che è intervenuto a sua volta. Questa operazione è andata bene, ma la via verso la guarigione è ancora lunga e forse sarà necessario un terzo intervento.