Antonella Clerici lacerata dal pesante lutto: la morte inaspettata

Una morte improvvisa colpisce la vita di Antonella Clerici. Racconta il lutto che ha vissuto sulla sua pelle ancora indelebile 

Antonella Clerici da anni ricopre il ruolo di una delle conduttrici più apprezzate dal popolo italiano e da tutti i suoi fan. Inizia la sua carriera con la conduzione di programmi sportivi per poi passare al famosissimo format che l’ha reso uno dei volti più noti di sempre. Stiamo aprendo de La prova del cuoco. Ed è proprio grazie a questo che è riuscita ad ottenere l’affetto del pubblico italiano.

antonella clerici

In seguito ha dovuto abbandonare il programma, in quanto ha scelto di trasferirsi a Milano per stare accanto al compagno Vittorio Garrone. Da alcuni anni a questa parte la sua vita è cambiata del tutto, molto profondamene. Insieme alla sua famiglia vive all’interno di una casa nel bosco in provincia di Alessandria, ad Arquata Scrivia. Un’aviazione avvolta dal vere come se fosse uscita d aut vera e propria fiaba.

È tornata persino in Tv, alla conduzione di un programma che è riuscito a riportarla al successo. Infatti oggi la vediamo al timone di È sempre mezzogiorno, un format molto simile a quello che conduceva prima e che la resa la Clerici che conosciamo oggi. Durante la vita di Antonella Clerici ci sono stati alcuni avvenimenti molto duri, tuttavia, da superare.

Antonella Clerici, un lutto ancora vivo e pressante

antonella clerici

Tra di questi, ovviamente, un addio molto doloroso che la donna avrebbe preferito non affrontare mai. Per Antonella Clerici il 2018 è stato un anno molto duro da vivere, in quanto ha dovuto affrontare diverse situazioni poco piacevoli. Infatti, in molti, si ricordano che quello è stato l’anno in cui tutti noi abbiamo dovuto dire addio a Fabrizio Frizzi.

Pochi mesi più tardi Antonella ha dovuto chiudere un altro capitolo importante della sua vita. Stimo parlando di quando è venuto a mancare il suo amato cane Oliver, il fedele amico che è stata accanto alla conduttrice per 15 anni. Ecco le sue parole in merito a questo avvenimento: “Con lui ho vissuto il periodo più importante e faticoso della mia vita, i successi e le sofferenze. È stata dura lasciarlo andare, ma anche in quell’occasione lui mi ha aiutata”.

Inoltre la Clerici ha voluto rivolgere il suo pensiero anche ad un uomo che ha fatto tanto nella vita di molti. Si tratta di Gino Strada, il fondatore di Emercengy. Purtroppo è venuto a mancare a 73 anni, il medico chirurgo che aveva ormai da tempo problemi al cuore.