Regina Elisabetta, il suo cibo preferito è insospettabile: il lusso non c’entra nulla

La Regina Elisabetta II è da sempre ammirata da tutto il mondo per la sua eleganza e la sua regalità. Ma non tutti sanno che a tavola lei e la sua famiglia amano mangiare cibi che nulla hanno a che vedere con il lusso. Vediamo di quali alimenti si trattano.

Sua Maestà, la Regina Elisabetta II, è una delle sovrane più longeve di sempre e il suo regno è il più lungo di tutta la storia del Regno Unito.

A ben 95 anni, la donna, continua a regnare e a presentarsi agli eventi ufficiali assieme ai membri della sua famiglia.

Cibo preferito della regina elisabetta
La Regina Elisabetta II (WebSource)

 

Da sempre composta ed elegante, Elisabetta II del Regno Unito, non si è mai fatta mancare niente ed anche a tavola pare che ami mangiare alimenti che nulla hanno a che fare con il suo status sociale.

Così come lei anche gli altri membri della famiglia reale, sembrano essere desiderosi di assaporare cibi molto comuni e di comportarsi in maniera piuttosto stramba quando sono a tavola.

Le strane abitudini alimentari della famiglia reale

regina elisabetta cibo
Elisabetta II del Regno Unito (WebSource)

Darren McGrady, ex chef di Buckingam Palace, in un’intervista rilasciata all’edizione americana del Marie Claire, ha messo a nudo le bizzarre abitudini della royal family.

Sebbene la Regina Elisabetta sembrerebbe bere più di un bicchiere di troppo, il suo defunto marito il Principe Filippo, scendeva a cena vestito con abiti vecchi e usurati, tanto da essere scambiato per un giardiniere quando per la prima volta andò a visitare le cucine del palazzo.

Nella residenza estiva a Balmoral, i reali si scatenano con i barbecue e senza troppo formalismi chiedono allo chef di turno se c’è qualcosa da gettare sulla brace mentre la Regina passa il tempo con la sua attività preferita, ossia cogliere fragoline di selvatiche tra i prati.

Sebbene per il pranzo i reali fossero vestiti con gli abiti campagnoli, per la cena erano messi tutti a tiro e alla fine del pasto c’era sempre un suonatore di cornamusa che girava per il tavolo.

L’ex chef ha anche raccontato che spesso la Regina faceva ritardo e che tutti quanti dovevano attenderla per cominciare la cena.

L’uomo anche raccontato che Lady Diana una volta gli chiese di non preparare nulla perché stava per portare William ed Henry dal McDonald’s non tanto per il cibo ma per le sorprese all’interno dell’Happy Meal.

Tornando alla Regina detesta l’aglio mentre ama il cioccolato nero. Elisabetta nella sua dimora di Londra ama mangiare nei piatti bordati d’oro e si fa servire la frutta in un vassoio diamantato dal valore di 500mila sterline, mentre a Balmoral spesso la si può vedere mangiare tra i prati con dei contenitori di tupperware.