Paolo Bonolis, il dramma che l’ha sconvolto: “Ho perso mio figlio..”

Paolo Bonolis parla del figlio, raccontando un episodio che fa capire quanto la paura arrivi in un momento. Vediamo cosa è accaduto 

Tutti noi conosciamo Paolo Bonolis come conduttore dall’immenso talento e che al suo fianco ha una donna che lo ama e lo appoggia in ogni cosa che fa. Si tratta di Sonia Bruganelli. Nonostante il suo carattere sempre allegro e solare, Paolo Bonolis ha vissuto un periodo molto duro durante la sua vita. Periodo che ha voluto raccontare durante un’intervista.

Paolo bonolis

Tutti noi sappiamo che il conduttore ha ben cinque figli, due dei quali nati da un matrimonio precedente. È lui stesso ad ammettere che per loro è stato un padre per nulla presente. Queste sono le parole del conduttore che pronuncia nel momento in cui sta festeggiando il matrimonio del figlio Stefano. “Ho perso mio figlio quando aveva quattro anni. Voglio ringraziare mia moglie che mi ha aiutato a costruire un ponte tra le due famiglie”.

E questo quanto si scopre durante un’intervista fatta negli studi di Verissimo insieme alla conduttrice Silvia Toffanin. Il figlio in questione, di cui parla Paolo Bonolis, è nato dal matrimonio avuto precedentemente con la psicologa originaria degli Stati Uniti Diane Zoeller. I due sono stati sposati dal 1983 al 1988, un matrimonio durato per un periodo pari a 5 anni.

Cosa è accaduto al figlio di Paolo Bonolis

Paolo bonolis

Insieme alla donna Bonolis ha concepito anche un’altra figlia, Martina. Si tratta questa di una storia che viene descritta abbastanza dettagliatamente all’interno del suo libro “Perché parlavo da solo”. Al suo interno confessa anche uno dei suoi errori più grandi, in quanto molto spesso ha preferito la carriera piuttosto che trascorrere del tempo con i figli.

Riguardo a sua figlia Silvia, nata con alcuni problemi di salute abbastanza gravi, dice di essere “luce allo stato puro”. Nel corso della puntata di Verissimo in questione è possibile vedere anche un filmato in cui Bonolis, uomo con 20 anni in meno, parlava al telefono da New York con i suoi amati figli. In questa occasione è la moglie Sonia Bruganelli a commentare affermando che, in quel periodo, i due si stavano frequentando da poco.

Da parte della sua prima famiglia vi erano dei rapporti abbastanza freddi e distaccati. A quel tempo infatti Bonolis non riusciva ad avere un dialogo sano e duraturo con i figli. Inoltre loro stessi erano ancora troppo piccoli per potergli telefonare e parlare con lui di qualsiasi cosa.