Luca Laurenti, e il tradimento inaspettato: “scatta la gelosia e uccido”

Luca Laurenti è da anni accanto ad una donna. Riguardo la loro relazione è nata qualche polemica, sopratutto per una confessione 

 

Molte sono le volte in cui Luca Laurenti insieme a sua moglie, hanno deciso di condividere con i loro fan la loro vita quotidiana. Inutile dire che, molto spesso, questa decisione ha suscitato diverse curiosità, senza mancare ovviamente polemiche. A differenza di come molti pensano, Luca Laurenti non è soltanto un grande volto della Tv. In quanto dietro l’aspetto di conduttore simpatico e divertente si nasconde molto di più.

Luca Laurenti

L’abbiamo visto molto spesso protagonista di diverse gag insieme a Paolo Bonolis, anche se numerose sono state le emozioni che Luca Laurenti ci ha fatto vivere. Grazie anche alla sua immensa cultura all’interno del mondo della musica. Ciò che rende ancor più incredibile questo personaggio, è la sua voce incantevole che si nasconde dietro ad un uomo così apparentemente buffo.

Di sicuro è riuscito ad imparare molto dal suo amico e collega Paolo Bonolis. Infatti, accanto a lui, l’artista è stato in grado di conquistare il cuore di numerosi spettatori italiani. Così facendo ha raccolto intorno a sé una grande cerchia di persone. Anche se si tratta di un personaggio molto amato ed apprezzato, sappiamo poco della sua vita privata proprio perché è un uomo molto riservato.

La confessione di Luca Laurenti all’interno delle mura domestiche

Luca Laurenti

Nonostante ciò, non ha mai chiuso le porte di casa sua. Dando sempre a tutti la possibilità di assistere a ciò che accade all’interno della sua casa. Non si conoscono tutti i dettagli riguardo la storia d’amore tra la moglie Raffaella Ferrari ed il conduttore Luca Laurenti. Infatti entrambi sono molto riservati ed utilizzano i social network soltanto in rari casi.

Per questo motivo non è facile venire a conoscenza di ciò che accade nelle loro vite. Nonostante ciò, qualche tempo fa Luca, ha affermato in modo totalmente ironico una sua riflessione. “Ho una visione dell’amore. Faccio due esempi. Entro e vedo mia moglie a letto con un altro. Scatta la gelosia e uccido. Oppure, capisco che a mia moglie piace e condivido il suo piacere. Invece de strillà, me tolgo le mutande e mi ci metto pure io”.

“Il primo atteggiamento genera violenza. Il secondo moltiplica l’amore. Io rispetto il piacere dell’altro. Sono il suo trampolino qualsiasi scelta faccia. Una cosa quindi è certa. Tra i due vi è un rapporto così bello di aver permesso all’amore di costruire qualche cosa di grandioso.