Mara Venier rivela la verità sulla sua salute: “Non sto bene da 3 mesi”

Momento difficile per la signora della domenica, deve difendersi non solo dai guai fisici ma anche dagli attacchi degli haters

Mara Venier è il simbolo della domenica pomeriggio in tv. Una carriera televisiva lunghissima iniziata più di 40 anni fa. Ha esordito con piccoli programmi e sceneggiati televisivi che hanno fatto apprezzare la sua bellezza e il suo carisma. Ha lavorato con i personaggi più simpatici della scena televisiva italiana. Da Jerry Calà a Lino Banfi, da Fabrizio Frizzi a Michelle Hunziker. Donna particolarmente generosa, non a caso soprannominata “zia Mara“, ha sempre fatto da guida per tutti i colleghi più giovani.

Il suo esordio arriva nel 1973. E’ protagonista del film Diario di un italiano di Sergio Capogna. Dopo questo esordio seguirono molti film come Lo Zappatore, Testa o croce film diretto da Nanni Loy. Negli anni novanta si dedica alle fiction, tra cui La voce del cuore affiancata da Gianni Morandi e Torno a vivere da solo di Jerry Calà. La sua avventura con Domenica In, il programma che le dato più successo, inizia nel 1993 quando viene scelta per affiancare Luca Giurato. Riesce a farsi apprezzare anche dalla concorrenza, visto che poco dopo andrà anche a Mediaset, presentando alcuni programmi come il Gran Premio Internazionale dello Spettacolo e Viva Napoli.

Una estate non facile per Mara, che si sta lentamente riprendendo

Mara Venier

Se per la maggior parte degli italiani, nonostante l’emergenza Covid, si è trattato di una estate praticamente normale, la bella Mara ha avuto non pochi problemi di salute. Niente vacanze eccezionali per lei, ma solo problemi fisici e attacchi dagli haters. Sì, perché Mara, probabilmente un po’ stressata dalla sua fastidiosa condizione di salute rispondeva agli haters con un linguaggio a volte colorito. Molti dei suoi commenti non sono passati inosservati, proprio perché ha perso la sua proverbiale pacatezza e signorilità.

La conduttrice di Rai 1 ha spiegato i motivi della propria reazione, sfogandosi. “Non sopporto più la fissa del sei vecchia, sei grassa, hai i capelli lunghi. Io onestamente non ho tanti odiatori, ma a un certo punto diventa tutto sgradevole – ha detto – Non sto bene da tre mesi, ho un nervo lesionato, sto prendendo farmaci, ho passato con mio marito un’estate in salita”. Gli haters sono sempre dello stesso tipo: “Sono sempre donne che hanno passato la menopausa a offendere sull’argomento. Le offese non ti arrivano dalle ragazze, che anzi adorano zia Mara. Ma io alla mia età non ho nulla da perdere, allora sono passata all’attacco e ho risposto”. Ha cosi precisato: “Io sono orgogliosa delle mie rughe e contro la chirurgia plastica. Sono una donna realizzata e una nonna”.