Daniele Bossari, la malattia che lo stava uccidendo: non esiste cura al mondo

Daniele Bossari ha raccontato di aver rischiato la vita per via di una malattia molto comune. Ecco di quale si tratta.

Daniele Bossari malattia
Daniele Bossari (WebSource)

Daniele Bossari, è un conduttore televisivo e radiofonico che ha avuto l’apice del suo successo a cavallo tra gli anni ’90 e gli anni 2000.

Dopo una gavetta all’interno di Radio Clusone, esordisce a livello nazionale come dj e speaker a Radio Capital con lo pseudonimo di Funky Boss. Successivamente passa prima a RTL 102.5 e poi a Radio Deejay cominciando a presentare programmi musicali per conto di MTV Italia.

Nel 1999 approda in Mediaset dove conduce il programma Fuego assieme a Francesca Fogar e poi Popstar il talent canoro che vede formarsi il gruppo musicale femminile delle Lolipop.

Dopo aver presentato il Festivalbar viene scelto per condurre la prima stagione di Amici di Maria De Filippi, all’epoca chiamata Saranno Famosi per poi essere sostituito da Maria De Filippi quando il talent show passa sotto la direzione della Fascino.

Successivamente diventa inviato per conto del reality La Fattoria e conduce molti altri programmi televisivi come: Furore, Campioni – Il Sogno, Azzardo, Top of the Pops e tanti altri.

Dal 2009 diviene uno dei conduttori dello show tv Mistero e nel 2017 partecipa alla seconda edizione del Grande Fratello Vip uscendone come vincitore con il 52% dei voti battendo Luca Onestini in finalissima.

Dal 2001 è legato sentimentalmente alla showgirl svedese Filippa Lagerbäck. Dal loro amore è nata una figlia Stella nata nel 2003.

La coppia si è sposata nel 2018 dopo una dichiarazione d’amore fatta dal conduttore alla sua compagna nella semifinale del reality che l’ha visto trionfare.

La malattia di Daniele Bossari

Daniele Bossari malattia
Daniele Bossari (WebSource)

In un’intervista pubblicata dal magazine Vanity Fair, il conduttore Daniele Bossari, ha rivelato di avere una patologia che se non diagnosticata può portare a delle gravi conseguenze.

Stiamo parlando della celiachia, patologia di cui Bossari ne è affetto da quando era poco più di un neonato e finché non capivano di cosa fosse affetto, il conduttore perdeva peso e poteva essere molto pericoloso dato che era molto piccolo.

“Seguire una dieta particolare per me è la normalità. Dopo lo svezzamento perdevo peso ed ho rischiato di morire. 44 anni fa era difficile diagnosticare la celiachia e togliendo il glutine sono stato molto meglio” – dichiara Bossari – “Nella ristorazione c’è una mancanza di sensibilità su questo tema. Alcuni non stanno attenti ad eventuali contaminazioni però devo far luce sul fatto che in Italia c’è un’assistenza statale per i celiaci, i prodotti per noi costano molto di più. Io non lo vedo come un difetto, ma come un valore in più per distinguermi“.