Fiorello, il retroscena drammatico sulla malattia: “mi imbottisco di tranquillanti”

Lo showman Fiorello ha dichiarato di soffrire di una fobia molto comune che lo porta a consumare enormi quantità di tranquillanti. Ecco di quale si tratta.

Fiorello fobia
Fiorello (WebSource)

Nato a Catania nel 1960, Rosario Fiorello, meglio conosciuto con il nome Fiorello è uno showman, conduttore, comico e attore italiano.

Primo di quattro fratelli, dopo di lui ci sono Anna, Catena (conosciuta dal grande pubblico come scrittrice) e Giuseppe (famoso attore di fiction e di film), da piccolo era un bambino timido e introverso.

Prima di diventare l’animale da palco che tutti noi conosciamo, Fiorello ha svolti diversi lavori dal verduraio al telefonista passando anche da un’agenzia di pompe funebri.

Durante un’esperienza come cameriere, sostituisce il deejay del posto in un villaggio Valtur dimostrando a tutti le sue capacità di intrattenimento e viene assunto per le stagioni a seguire come animatore.

L’allora ragazzo da questa esperienza ha imparato non solo ad improvvisare, ma anche a rispettare la gente.

In una sua intervista ha dichiarato che fare l’animatore significa anche non trattare male gli altri e non fare battute fuori luogo come sugli anziani e sulle persone sovrappeso, che potrebbero urtare la loro sensibilità, confermando che è meglio farle sulle persone potenti.

Successivamente Fiorello si presenta ad un provino per prendere parte a Fantastico condotto da Pippo Baudo , ma il conduttore lo scarta per via del provino troppo lungo da parte di Rosario, pentendosene anni dopo.

Nel 1988 Claudio Cecchetto lo promuove come conduttore su  Radio Deejay dove conosce i suoi colleghi Gerry Scotti, Marco Baldini e Amadeus con cui instaura una forte amicizia tanto da condurre al suo fianco per ben due edizioni del Festival Di Sanremo.

Dal punto di vista sentimentale si lega prima con Luana Colussi e poi con Anna Falchi ma le due storie non vanno per il verso giusto.

Successivamente conosce Susanna Biondo con cui convola a nozze nel 2003 e nel 2006 e la coppia da alla luce la la loro figlia Angelica primogenita per Fiorello e secondogenita per la moglie che ha già una figlia che il conduttore ha sempre considerato sua.

La fobia di Fiorello

La fobia di Fiorello
Rosario Fiorello (WebSource)

In una recente intervista Fiorello ha dichiarato di soffrire di aerofobia, ossia di avere paura di volare.

In realtà io non ho paura di volare, ma ho paura di cadere” – dichiara lo showman aggiungendo che prima di un volo assume dei tranquillizzanti.

Ma Fiorello non è l’unico a soffrire di questa fobia, come lui anche molti personaggi del mondo dello spettacolo come: Cristina D’Avena, Barbara D’Urso, Maurizio Costanzo e tanti altri.