Ricordate Matteo Branciamore, stella dei Cesaroni? Ecco come si è ridotto

L’attore Matteo Branciamore era salito alla ribalta con I Cesaroni. La serie è finita nel 2014: ecco cosa fa oggi

Era il 2006 quando per la prima volta I Cesaroni apparivano su tutte le tv italiane. La serie ebbe immediatamente un enorme successo e per questo continuò per diverse stagioni. Il cast mescolava volti noti del mondo dello spettacolo ad altri giovanissimi e meno conosciuti: uno di questi era Matteo Branciamore.

 

Nella serie interpretava il ruolo di Marco, il figlio maggiore di Giulio, ovvero Claudio Amendola. All’inizio il ragazzo è un giovane insicuro, che non sa come dire al padre della sua passione per la musica e che poi si innamora di Eva, la figlia di Lucia alias Elena Sofia Ricci interpretata dalla bellissima Alessandra Mastronardi.

Il problema è che Giulio e Lucia si sposano e quindi lui e la ragazza diventano fratellastri. Tra alti e bassi, la relazione viene portata avanti, tanto che i due alla fine della terza stagione hanno anche una bambina, Marta. Marco diventa finalmente un cantante famoso, Eva una giornalista e sembrava tutto perfetto.

Matteo Branciamore, ecco oggi cosa fa

I Cesaroni sono andati avanti per quasi dieci anni, dal 2006 al 2014. Nel corso del tempo le numerose stagioni hanno mostrato trame sempre più diverse e, purtroppo, anche un notevole cambiamento nel cast. In molti si sono lamentati che il finale della stagione conclusiva non fosse degno e che abbia rovinato l’intero show.

Nel corso dell’ultima stagione, infatti, ci sono due rotture che hanno sconvolto i fan. Giulio e Lucia, dal cui amore era partito tutto, si lasciano e così fanno anche Eva e Marco. Lui la tradisce, lei non riesce a superare la cosa e se ne va. Quando finalmente ritorna, però, lui ha trovato l’amore per un’altra ragazza, l’aristocratica Maya.

Insomma, un finale non giusto per il personaggio di Marco, come dicono in tanti. Sembrerebbe che neanche il suo interprete se la sia passata troppo bene dopo la cancellazione della fiction. Eccolo oggi.

Il musicista ha raccontato durante un’intervista a Chi che a causa di una malattia ha dovuto allontanarsi dalle scene. Ha dichiarato, infatti, di soffrire di una fortissima dipendenza dal sesso che gli ha causato parecchi problemi. Ha affrontato un percorso terapeutico, ha trovato un nuovo equilibrio e oggi sta molto meglio. Ha ripreso anche a lavorare: la sua ultima apparizione è stata in L’amore ai tempi del virus l’anno scorso.