Silvia Toffanin, la malattia che l’ha lacerata dentro: difficile superare una cosa del genere

Un momento della vita che non si riesce proprio a superare. Un episodio che, ancora oggi, Silvia Toffanin non riesce a digerire 

 

Uno degli avvenimenti che ha particolarmente scosso Silvia Toffanin è stato senza dubbio una malattia scoperta all’improvviso. Tutti noi conosciamo la conduttrice di Verissimo, sopratutto per il suo cuore grande il suo saper comprendere e gestire ogni situazione. Purtroppo però anche lei si è trovata di fronte ad un momento molto triste, che ancora oggi non riesce a metabolizzare.

Silvia Toffanin

Racconta che, una persona molto speciale per lei, ha iniziato ad accusare i primi sintomi già diversi mesi prima. Ma solo nell’ultimo periodo le sue condizioni si sono aggravate al punto da portare la peggiore delle conclusioni. Lo scopo di Silvia Toffanin è sempre stato quello di tutelare il più possibile la sua privacy, quella della sua vita privata e della sua famiglia.

Infatti poche sono le notizie che conosciamo relative alla sua sfera quotidiana e affettiva. Sopratutto della madre, se non che lavorava in una scuola come bidella. Proprio per tenere quanto più possibile separata la vita privata da quella professionale, la conduttrice di Verissimo non ha nessun account social dove poter venire a conoscenza di suoi scatti, post o condivisioni.

Il difficile addio di Silvia Toffanin

Silvia Toffanin

All’interno di un’intervista, una delle poche che Silvia ha voluto rilasciare, ha parlato molto della sua infanzia e della sua giovinezza. È stata lei stessa ad affermare di aver vissuto a lungo a Bassano del Grappa, luogo in cui trascorreva molto tempo con i nonni. Questo in quanto i genitori erano spesso fuori per lavoro.

Per lei la famiglia è sempre stata un elemento fondamentale al punto averle dato grande sostegno. Non esiste nulla di più bello e forte della famiglia per Silvia Toffanin. Durante gli esordi della sua carriera è stata la stessa madre a dirle di andare e viaggiare, partire senza pensarci un momento. Aggiungendo poi di non fare come lei. Ed è proprio la sua amata mamma che è venuta a mancare.

La madre, Gemma Parison, si è spenta a seguito di una brutta malattia. La stessa cosa faceva anche suo padre che, senza troppe parole, la spingeva verso nuove esperienze e posti da dover vivere. Ogni suo gesto poteva tradursi in un ora procedi da sola la tua vita. Un grande senso della famiglia, ma anche rispetto per la vita altrui.

Di sicuro questo è stato per lei un periodo molto difficile. Non è facile superare la perdita di una madre per nessuno, né tantomeno per una donna molto sensibile come Silvia Toffanin. Solo il tempo potrà affievolire un po’ il dolore che la conduttrice di Verissimo oggi ancora sta provando.