Luca Carboni, la confessione drammatica: “…per problemi al cuore”

Il cuore non va mai sottovalutato, sopratutto i problemi che possono insorgere nel tempo. Luca Carboni lo sa molto bene 

 

Il 1962 è stato l’anno in cui, a Bologna, nasce un grande cantautore della nostra musica. Si tratta di Luca Carboni, uno degli artisti più apprezzati per le sue doti di cantante. La passione per la musica nasce fin da piccolo, un amore incondizionato che ha portato avanti per tutta la sua vita. Un percorso che gli ha garantito il grande successo che ha oggi nei nostri cuori.

Luca Carboni

Luca Carboni ha conquistato Il grande pubblico grazie al suo talento ed alla sua capacità di scrivere dei testi molto creativi e ricchi di emozioni. L’artista bolognese, durante gli anni, ha dato vita a tantissimi capolavori. Capolavori per i quali sarà sicuramente ricordato nella storia. Per quanto riguarda i dettagli sulla sua vita privata, si conosce ben poco in merito alla sfera quotidiana.

Questo perché Luca Carboni ha sempre preferito avere una certa riservatezza, motivo per cui all’inizio della sua carriera era stato anche molto criticato per questa sua decisone. Nonostante viva in una villetta immersa nella natura e nella tranquillità, ogni tanto Luca Carboni fa sentire il suo nome per battaglie molto importanti. Difatti è il testimonial della campagna “Il battito del cuore”.

Luca Carboni e la battaglia contro i problemi del cuore

Luca Carboni

Una campagna nata per sensibilizzare la gente sull’importanza della prevenzione della salute del cuore. La nobile iniziativa è promossa da Bayer. Tale campagna si pone l’obiettivo di far capire a tutta la popolazione quanto sia realmente importante la prevenzione delle malattie cardiovascolari. I problemi che possono insorgere sono molteplici ed uno più pericoloso dell’altro.

In Italia c’è una grande fetta di popolazione che è a rischio di numerose malattie. Stando a quanto dichiarato dall’Organizzazione Mondiale Sanitaria, si tratta di circa 6 milioni di persone sul territorio nazionale. Il problema sta nel fatto che non tutti ne sono a conoscenza. Ciò rappresenta veramente un problema non di poco conto.

Proprio per questo viene chiamato in causa l’artista Luca Carboni, il quale può avere una voce abbastanza importante per tutta la popolazione. L’artista Bolognese ha inciso un brano proprio per l’occasione e ha dichiarato, stando a quanto riporta in un’intervista, che ha avuto modo di vedere da vicino la situazione. Difatti, ricorda Carboni, che ha perso la madre ed uno zio proprio a causa di problemi al cuore come infarti. Ma anche amici nel corso degli anni.

Il tema è molto delicato, perciò diversi dottori di rilievo nel settore si sono incontrati con il modo della musica. “…quello che ne è uscito è un lavoro esplosivo, che mi rende orgoglioso di aver preso parte a questa campagna per il secondo anno consecutivo”.