Nino Frassica, il grande dolore che l’ha colpito: nessuno se l’aspettava

Pericolosa disavventura per il comico siciliano, momenti molto brutti che nessuno vorrebbe mai vivere. Ecco cosa è successo

Uno dei comici più amati da intere generazioni, Nino Frassica è quel personaggio ironico e divertente che ci ha fatto ridere almeno una volta nella vita. Dalla battuta pronta e fulminea, un grande dell’improvvisazione comica e dell’intrattenimento, è stato scoperto e portato al successo da Renzo Arbore. I due si conoscono all’inizio degli anni 80 e iniziano subito un percorso artistico, professionale e umano che li vede ancora oggi uniti. “Indietro tutta” e “Quelli della notte” sono le trasmissioni che gli permettono di guadagnarsi un posto nel cuore del pubblico.


La comicità surreale è la sua specialità. Richiestissimo come ospite in molte trasmissioni, dà sempre il suo contributo di simpatia e allegria. Nella sua carriera di tv ne ha fatta tanta: programmi come Dopo Fiction, 30 e l’ode, 60 zecchini, Ciak si canta. E’ stato anche il protagonista di molte serie, come Don Matteo, Il destino ha 4 zampe, Ho sposato uno sbirro, L’ispettore Coliandro, Casa e bottega, Butta la luna.

Nino e l’incidente che poteva costare caro


Sempre attento alle diete e al modo di vivere in salute, Nino non ha mai sofferto di patologie particolarmente preoccupanti. Sempre sotto controllo dei medici, è molto attento a vivere una vita sana. Purtroppo gli imprevisti possono sempre capitare e bisogna fare attenzione ad intervenire in tempo. E’ quello che è capitato proprio al comico siciliano, colpito da un intenso malore poco prima di un suo spettacolo. Chi era attorno a lui in quel momento si è preoccupato moltissimo, ma ha avuto anche la prontezza di soccorrerlo evitando la tragedia.

Dopo aver bevuto una bevanda ghiacciata ha avvertito un forte dolore al petto. E’ stato quindi subito portato in ospedale e grazie alla flebo si è sentito meglio. Purtroppo Nino quel giorno ha dovuto rinunciare allo spettacolo in programma a Messina, dove si trovava, proprio a causa del grande dolore che ha provato. Il comico ha poi espresso tutto il suo dispiacere per non essersi potuto esibire e ha ringraziato chi lo ha soccorso, non perdendo però la sua voglia di scherzare anche in momenti come questo. Ha infatti in modo solenne e scherzoso, consigliato a tutti: “Bevete caldo!”.