Ricordate Fabrizio Biggio del duo “I soliti Idioti”? Ecco com’è diventato oggi

Insieme a Francesco Mandelli è stata la coppia comica con più successo negli ultimi anni. Ora però sembra essere tutto finito, la popolarità non è più quella degli inizi

Di padre pugliese e madre francese, Fabrizio Biggio ha raggiunto una grandissima popolarità insieme all’amico Francesco Mandelli con “I soliti idioti“. Insieme hanno proposto una comicità demenziale quasi istantanea e molte volte non-sense. La carriera di Fabrizio poteva però essere diversa. Da bambino infatti avrebbe voluto diventare scenografo, essendo appassionato di disegno, ma ha poi scelto la recitazione. Il debutto in tv arriva nel 1997 su Canale 10 con “La zanzara in classe“. Passa poi a Mtv dove oltre a presentare diversi programmi a sfondo musicale

Fabrizio è una persona molto spigliata. Ha infatti lavorato anche in radio, dove ha condotto in coppia con Simona Ventura “Ventura Fooball Club”. Non tutti sanno che Biggio ha partecipato a Sanremo per ben due volte. La prima come ospite, la seconda proprio come partecipante. In entrambi i casi sempre con l’amico Francesco. Il brano si intitola Vita d’Inferno. Non solo radio e tv, ma anche doppiaggio. Ha prestato infatti la voce all’ottava stagione di Beavis and Butt-head e al mostro a due teste Terry e Terri del film di animazione Monsters University.

Fabrizio, da promettente showman all’anonimato

Fabrizio Biggio è sposato con Valentina De Ceglie. Il rapporto tra i due, secondo quanto affermato in un’intervista, è molto solido. Lei è l’unica in grado di sopportare il suo grandissimo disordine: “Io sono super disordinato. Se c’è un calzino per terra, non lo vedo; potrebbe restare lì per un mese. Le mie compagne del passato non lo accettavano e infatti sono state fatte fuori”. Valentina invece pare abbia resistito anche bene, visto che insieme ora hanno due figli. Una moglie che gli è stata vicino anche soprattutto quando l’esperienza con “I soliti idioti” è finita e Fabrizio ha attraverso un brutto momento di crisi personale e professionale.

Ci rimasi male– ha precisato – sottolineando come Francesco Mandelli abbia detto la sua scelta prima al pubblico e solo dopo al suo partner. “Siamo stati una coppia comica, che è come una coppia di sposi – ha detto Fabrizio – Ci sono crisi, litigi e separazioni“. Sebbene sia finito il rapporto professionale, pare i due abbiano ritrovato almeno un rapporto di amicizia: “Ci siamo sentiti e chiariti, se ci viene in mente una bella idea, potremmo tornare a lavorare insieme “. Su questo punto ha però anche aggiunto: “I Soliti Idioti sono stati spremuti come prodotto commerciale: Sanremo, tre film, quattro serie televisive, un cd, un libro, ora basta“. Nel 2017 Fabrizio è ricomparso in tv con il programma Stracult Live Show trasmesso in seconda serata su Rai2 assieme a Andrea Delogu.