Valeria Marini distrutta dalla malattia: “Le notti a piangere…”

Valeria Marini e la malattia. Racconta la dura lotta che ha dovuto affrontare la showgirl a casa di questo silenzioso nemico 

 

Valeria Marini è stata intervistata nel salotto di Verissimo ed ha parlato un po’ della sua vita. In particolare ha raccontato di un periodo che ha segnato e caratterizzato la sua esistenza. Quello che ha detto è incredibile. Direttamente dallo studio di Silvia Toffanin, la bella showgirl ed ex ballerina del Bagaglino Valeria Marini, ha confessato a cuore aperto rivelando un periodo particolare che l’ha trascinata nel baratro.

Valeria Marini

Durante il corso della sua carriera, Valeria Marini ad un certo punto ha scelto un percorso diverso. E ciò è dovuto anche ad un periodo in cui la depressione le ha lasciato un segno indelebile sulla pelle e nel cuore. Durante questa intervista, Valeria Marini ha parlato anche del rapporto con la madre, il quale per un periodo è stato molto difficile.

Mamma e figlia, a causa della depressione della Marini, si sono addirittura allontanate. A riguardo la bellissima Valeria ha confessato il suo dispiacere. “Ero disperata, mia madre mi ha allontanata da lei. È stato un anno difficile, mi sono chiusa in me stessa e sono stata terribilmente male. Ero disperata, passavo le notti a piangere”.

Valeria Marini e la lotta alla depressione

Valeria Marini

Valeria non è stato in grado di risolvere il suo rapporto con la madre, e per questo motivo è caduta in uno stato di depressione ancor più profondo. Una depressione nata proprio a seguito delle incomprensioni con la madre Gianna, alle quali Valeria non è riuscita a porre rimedio. Ci sono state molte incomprensioni tra madre e figlia, che sono state la causa della chiusura del rapporto.

“Non riesco a trovare una via per parlarle. Ho cercato di tenderle la mano: a Natale ho bussato alla sua porta ma non mi ha mai aperto”. Queste le parole di Valeria Marini. Oggi la bella showgirl è tornata ad essere felice, riprendendo in mano finalmente la sua vita. È tornata a sorridere, dopo diverso tempo e tante sofferenze. Nonostante ciò è ancora intenta a recuperare il rapporto con sua madre.

Difatti, la Valeriona, con le lacrime agli occhi ha anche affermato quanto questo significhi per lei“La vita è un dono prezioso. Qualsiasi cosa possa succedere io ci sono. Vorrei che tornassi a essere felice. Si può sbagliare ma bisogna andare avanti. Mamma mi manchi”. Parole direttamente dal cuore di una figlia.