Aldo Montano è malato: dovrà indossare una protesi

L’atleta olimpico dovrà presto affrontare una grave difficoltà che riguarda il suo fisico. Campione nello sport e nella vita, tutti sperano che non si lascerà abbattere 

Medaglia d’oro proprio alle ultime Olimpiadi di Tokyo 2020, Aldo Montano è uno degli sportivi italiani più acclamati degli ultimi tempi. È stato anche vincitore della medaglia d’oro individuale ai giochi olimpici di Atene 2004. Una vita di sacrifici e passione che lo hanno ripagato a pieno, con una vita piena di soddisfazioni sportive. Una passione che viene da lontano in famiglia: anche il nonno era schermidore. Marco ha debuttato nel mondo della scherma quando era soltanto un ragazzino e da allora non si è più fermato.

Dal carattere tenace, Aldo è un ragazzo che non ha mai mollato le grandi sfide. Come le ultime Olimpiadi di Tokyo, un azzardo e un rischio per molti degli atleti più avanti con gli anni, visto che si sono posticipate di un anno. Non solo sport per Aldo, che ormai da anni è diventato un personaggio televisivo, anche grazie ai suoi flirt sentimentali. In passato ho avuto una storia con Manuela Arcuri e con Antonella Mosetti. Oggi è sposato con Olga Platini, atleta russa con cui ha avuto due figli ovvero Olympia e Mario Junior. Oggi si appresta ad iniziare una nuova parentesi della sua vita e sarà il nuovo concorrente del Grande Fratello vip 2021, dopo aver partecipato al reality “La fattoria”.

Le difficoltà non finiscono mai, Aldo è chiamato a un’altra sfida

Dopo le Olimpiadi di Tokyo ha dichiarato pubblicamente la volontà di ritirarsi dallo sport agonistico. 42 anni non sono pochi, anzi, i risultati che ha ottenuto fin qui sono oltre ogni aspettative. In una estate di trionfi italiani alle Olimpiadi e non solo, anche Aldo Montano si è aggiunto a far grande l’Italia, ricevendo i complimenti anche delle più alte cariche dello Stato. Ora però dovrà fare i conti con una battaglia ancora più dura, tutta da combattere e soffrire. Non di certo facile, ma tutti sperano non si lasci abbattere.

Il campione di scherma ha rivelato di essere affetto da una patologia che lo costringerà a indossare una protesi a una gamba“Un anno e mezzo fa ho scoperto di avere una necrosi progressiva: la protesi, a fine carriera, diventa necessaria. È lo scotto per aver gareggiato a lungo.Una sfida complicata, che sicuramente sarà un duro colpo per lui, abituato da sempre a praticare sport e a vivere la sua fisicità. Tutti i fans sperano che non abbandoni definitivamente il mondo dello sport, magari insegnando alle nuove generazioni il nobile sport della scherma.