Da bambino un visetto buffo e paffuto, oggi è l’attore più bello del mondo: ecco chi è

Un vero sex symbol, nascosto dietro quel sorriso innocente. Il visetto buffo e paffuto, oggi icona del cinema 

 

Pochi sono coloro che sono riusciti a riconoscere il bambino raffigurato in questa foto. Il soggetto ritratto diversi anni fa, oggi è uno degli attori e registi più famosi al mondo. Scopriamo insieme di chi è quel bel sorrisetto così spensierato nella foto. Forse nessuno crede che, dietro questa foto scattata in bianco e nero, si nasconde uno dei volti più apprezzati di sempre dal mondo femminile.

george Clooney

Il 1991 è l’anno in cui è nato in Kentucky. Oggi, affermare che si tratta semplicemente di un attore, è davvero poco. Sopratutto se guardiamo l‘immensa carriera che quest’uomo è riuscito a costruirsi con il passare degli anni. Egli infatti ha lavorato anche come sceneggiatore, regista e produttore dando vita a delle vere e proprie pellicole icone del cinema internazionale.

Inizia la sua carriera come attore, lavorando all’interno di una serie medica molto famosa in cui ha ricoperto il ruolo di pediatra. Si tratta della tanto seguita ER- medici in prima linea. Nel 2001 lo abbiamo visto protagonista di uno dei più grandi successi cinematografici insieme a Brad Pitt, Andy Garcia, Giulia Robert e Matt Damon. Stiamo parlando del film record di incassi Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco. Ovviamente, il suo nome, ora non è più un segreto.

Ebbene sì, oggi è tra i volti più amati di Hollywood

george Clooney

Il successo di questa pellicola è stato tale da aver deciso di realizzarne una trilogia, all’interno della quale è sempre presente il nostro caro attore hollywoodiano. In seguito ha iniziato la sua avventura dall’altra parte della macchina da ripresa. La sua prima esperienza è stata con il film Confessioni di una mente pericolosa.

Anche se, solo nel 2005, riesce ad aggiudicarsi 2 nomination ai premi Oscar come migliore sceneggiatura originale e come migliore registra per il film Good night and good luck. La tanto agognata statuetta d’oro George Clooney la ottiene solo nel 2006, come migliore attore non protagonista per il ruolo portato avanti nel film Syriana.

Un’ulteriore Oscar gli sarà assegnato nel 2013 per il successo cinematografico Le idi di marzo. Clooney da anni può essere considerato uno dei sex symbol più amati nel mondo del cinema. Tutti noi sappiamo quanto ami il nostro paese, al punto di averlo spinto ad acquistare Villa Olearda una residenza presente sul lago di Como. Inoltre, per lui, questo luogo è talmente importante da averlo scelto come panorama in cui pronunciare il fatidico sì nel 2014 insieme alla’avvocatessa Amal Alamuddin.

All’interno di una delle ultime interviste, George Clooney ha affermato che entrambi i suoi figli sono in grado di parlare correttamente l’italiano. Divertendosi a volto alle spalle dei genitori, i quali non riescono a comprendere perfettamente la nostra lingua.