Gigi D’Alessio, un dramma logorante: Le parole da lacrime

Gigi D’Alessio ha affermato di aver vissuto un brutto momento a causa di alcuni giudizi non del tutto positivo ricevuto nel tempo. Ecco le sue parole.

Luigi D’Alessio, meglio conosciuto come Gigi D’Alessio è un cantautore italiano, produttore discografico che si è prestato più volte anche alla conduzione.

Gigi D'Alessio ghettizzato
Gigi D’Alessio (WebSource)

Amatissimo dal pubblico italiano, l’artista ha ottenuto anche una buona fama nel mercato internazionale.

Nato a Napoli nel 1967, da piccolo Gigi riceve una fisarmonica, si diletta con il pianoforte da autodidatta e prende lezioni di solfeggio. A dodici anni entra in Conservatorio dove si diploma in pianoforte a 21 anni e a 23 dirige l’Orchestra Scarlatti.

Dopo aver collaborato con molti artisti della musica napoletana tra cui Mario Merola al quale dedica la canzone Cent’anni, nel 1992 pubblica il suo primo album seguito da altri suoi lavori che ottengono un discreto successo specie in Campania.

Nel 1996 interpreta il ruolo del protagonista nel film Annaré, tratto da una sua canzone.

Nel 1999 si esibisce davanti a Bill Clinton e nello stesso anno esce al cinema il film Cent’anni, basato dal suo brano.

Nel 2000 dopo aver ottenuto la notorietà a livello nazionale, partecipa al Festival di Sanremo 2000 con il brano Non dirgli mai, e l’anno successivo si ripresenta in gara con la canzone Tu che ne sai.

Nel 2002 pubblica il suo quinto album che contiene alcuni dei brani più importante del cantautore tra cui Non mollare mai che diventa sigla del programma televisivo Amici di Maria De Filippi e Un nuovo bacio interpretato in duetto con Anna Tatangelo che in seguito diventa sua compagna fino al 2020.

Nel 2005 torna alla kermesse di Sanremo con il brano L’amore che non c’è, aggiunto in seguito al disco Quanti Amori che ottiene la certificazione di disco di diamante.

Nel 2012 torna nuovamente al Festival della canzone italiana, in coppia con Loredana Bertè con il brano Respirare. I due nonostante si classificano al terzo posto vengono spodestati da Noemi che con il suo brano Sono solo parole ottiene il golden bonus da parte della sala stampa piazzandosi al terzo posto e impendendo al duo di gareggiare per la vittoria.

Oltre a intraprendere la carriera di cantante, Gigi D’Alessio ha anche presentato alcuni programmi televisivi prendendo parte anche a talent in vesti di giurato.

Gigi D’Alessio: “Sono stato vittima del pregiudizio”

Gigi D'Alessio ghettizzato
Gigi D’Alessio (WebSource)

Nonostante il grande affetto da parte del pubblico, Gigi D’Alessio ha affermato che molte volte è stato vittima di pregiudizi per via della sua provenienza.

“Sono vent’anni che sono italiano e solo adesso ho smesso di sentirmi vittima del pregiudizio di essere napoletano e di cantare in napoletano” – afferma il cantante – “Io non sono un neomelodico e non ho nulla contro loro. Se fossi nato in un’altra città sarei stato considerato un cantautore ma siccome sono nato a Napoli sono visto come un neomelodico. Questo è stato un modo per ghettizzarmi. Non è stata Napoli a farmi male ma chi mi ha snobbato per il fatto che cantassi in napoletano, anche alcuni miei colleghi si rifiutavano di duettare con me, solo adesso accettano. Ma quei no fanno male sia che arrivino da grandi nomi della musica italiana sia da talenti emergenti”.