Jovanotti, la tragica malattia della figlia: 6 cicli di chemioterapia

Il cantante romagnolo e la battaglia più dura da combattere insieme alla figlia. Tanta sofferenza che non deve spaventare l’idolo della musica italiana

Autore di grandi successi, generazioni intere cresciute con le sue canzoni, Lorenzo Cherubini “Jovanotti” è di certo il cantante italiano più amato. I testi delle sue canzoni parlano dell’amore, delle relazioni, della vita di tutti i giorni in una maniera così spontanea e naturale che è impossibile non esserne colpiti. Dopo una lunga esperienza da Dj riesce a pubblicare il singolo Walking, per poi affermarsi nel 1988 con il suo primo grande successo, È qui la festa? Jovanotti inizia a fare successo con il primo disco (Jovanotti For President) e con il brano Gimme Five.

Il “ragazzo fortunato” oggi è un uomo più consapevole che mai. Jovanotti si è infatti sempre battuto per molti temi attuali nel corso degli anni. Soprattutto le lotte ambientali, ma anche il lavoro per i giovani sono le battaglie che ha portato avanti nei suoi testi e nei suoi show. I suoi live non sono solo musica, ma anche un invito alla consapevolezza del tempo in cui viviamo. In pochi sanno che il giovane Lorenzo ha avuto un flirt addirittura con Valeria Marini. Nel 2008 il cantante ha sposato Francesca Valiani, la storica fidanzata di una vita. Dalla loro storia è nata Teresa Cherubini.

Jova e la battaglia contro il più terribile dei nemici

La vita di Lorenzo però è stata alcune volte molto crudele con lui. Nel 2007 Lorenzo ha perso il fratello Umberto in un incidente aereo. Ha cosi dovuto affrontare questo grande dolore, da cui in realtà non si è mai ripreso del tutto. Ultimamente Lorenzo è stato chiamato ad affrontare anche un altro intenso dolore, un momento bruttissimo che ha coinvolto la persona per lui più cara al mondo. Ovvero sua figlia Teresa.

E’ stato un periodo di angoscia, 7 mesi di sofferenze e preoccupazioni. La notizia che la piccola Teresa soffrisse del linfoma di Hodgink ha completamente stravolto emotivamente il cantante e la sua famiglia. Fortunatamente, dopo mille battaglie e terapie molto invasive, oggi la famiglia di Lorenzo può tornare a sorridere. “Oggi per noi è un giorno bellissimo” – l’incubo è infatti finito – la malattia se n’è andata, lei è stata pazzesca” – ha scritto Jovanotti sui social. Molto attiva sui social con lo pseudonimo di Terrywho, Teresa è disegnatrice e fumettista e ama molto i cartoon: “Tutto è iniziato ad agosto del 2019 con uno prurito alle gambe – racconta Teresa – Pensavo che sarebbe andato via con il tempo, ma non è stato così“.