Tommaso Zorzi ed il problema con lo stalking: “Mi segue per strada”

Tommaso Zorzi confessa ai suoi fan in un video la paura dello stalking. Racconta ciò che accade molto spesso sotto casa sua 

Il vincitore della scorsa edizione del Grande Fratello Vip ed opinionista dell’Isola dei Famosi 2021, Tommaso Zorzi, ha raccontato una situazione spiacevole in un video diretto a tutti is suoi fan. Si è ritrovato protagonista di vicende traumatiche ed anche pericolose. Tommaso Zorzi ha documentato tutto attraverso la pubblicazione di un video sul suo profilo Instagram ufficiale.

tommaso zorzi

Una situazione un po’ spiacevole, una sorta di persecuzione. Zorzi inizia il suo racconto spiegando ai fan che tutti coloro che lo hanno incontrato per strada possono affermare che è un ragazzo molto disponibile e gentile. Eppure si è ritrovato ad affrontare una situazione per la quale non si trova affatto a suo agio. C’è stata una persona, in particolar modo, che si ritrova spesso sotto la casa di Tommy.

Gli ha chiesto molto spesso favori, e Tommaso a volte è riuscito ad accontentarla ma altre volte no. Non era mai stato in grado di affrontare questa persona, ma alla fine ce l’ha fatta. Tommaso continua a raccontare la sua storia, affermando che ha fatto una cavolata. Ovvero che ha dato il suo numero a questa persona, perché gli sembrava che ne avesse realmente bisognoso.

Tommaso Zorzi e la paura di essere sempre seguito

Dopo questa spiegazione, l’influencer milanese ha pubblicato un video che aveva girato in precedenza, in cui la telecamera è sottosopra. Probabilmente questo video è stato registrato di nascosto per ovvi motivo. Nel video in questione è possibile sentire due voci ben distinte. La prima è di Tommaso che sottolinea la gravità della situazione.

“Non devi più venire sotto casa mia, seguirmi per strada. Non è normale. Mi hai chiesto di fare beneficenza e l’ho fatta…Basta, sei sempre sotto casa mia. In una settimana quante volte? 5?… 2? Io ti vedo! Tu mi segui, non mi sento a mio agio. Scusa adesso non mi stavi seguendo?”. Delle parole veramente incredibili e fuori dal normale, che ovviamente fanno anche pensare al peggio.

La seconda persona, dopo aver risposto alle domande di Tommaso, alla fine ammette che sta seguendo l’influencer milanese da tempo. Zorzi ha poi aggiunto nel video in maniera molto ironica che non ha mai visto un film horror iniziare con la frase “era un mostro”, ma al contrario con “era una brava persona”.

Ha infine concluso dicendo che, dato che soffre di un problema legato all’ansia, la sera prima di dormire compie 30 giri della casa per assicurarsi che tutto sia ben chiuso. In questo modo la situazione diventa ancora più impegnativa e pressante per Tommaso.