Rosalinda Celentano e la terribile patologia che l’ha colpita: “Deturparmi il viso…”

Una patologia che l’ha colpita senza preavviso dal nulla. Rosalinda Celentano confessa ciò che è arrivata a fare 

 

Rosalinda Celentano, attrice e figlia d’arte, si è raccontata alle telecamere di Rai 1 parlando del dramma che ha dovuto affrontare durante la sua vita. La Celentano è un’attrice nota non solo a livello nazionale, ma anche a livello internazionale. Ha lavorato in diversi ambiti, partendo dalla televisione e dal teatro fino ad arrivare al cinema.

Rosalinda Celentano

Ha riscosso un grandissimo successo, confermando il talento della famiglia dalla quale proviene, ovvero dal padre Adriano Celentano e dalla madre Claudia Mori. Una lunga carriera alle spalle, dopo la quale ha deciso di scendere in pista partecipando a Ballando con le stelle. L’attrice, facendo coppia con Tinna Hoffmann, ha scoperto una passione anche per il mondo della danza.

Ed è proprio negli stessi studi televisivi in cui si è divertita a ritmo di musica, che la Celentano ha raccontato un dramma che ha dovuto affrontare durante la sua vita. Rosalinda, alla soglia dei suoi 50 anni, ha si è trovata faccia a faccia con una malattia che le ha cambiato la vita.

Rosalinda Celentano, una malattia che non lascia scampo

Un momento molto duro in cui si è ritrovata a combattere contro il cancro al seno, che fortunatamente è riuscita a sconfiggere dopo svariate cure. La Celentano ha affrontato questo tumore a 47 anni. Le hanno dovuto asportare tutto e le è stato anche consigliato di rifarsi il seno, eppure questa idea è stata subito scartata dall’ariosa. Sono stati momenti davvero infelici. Oggi però tutto è passato, e la Celentano finalmente può affermare di stare bene.

Eppure questa non è stata l’unica battaglia che ha dovuto affrontare Rosalinda Celentano. Oltre al cancro, è stata anche colpita da una forte depressione che è riuscita a sconfiggere soltanto dopo i 51 anni. Continua ad avere costantemente conflitti con il suo corpo, dato che non è riuscita mai ad accettarsi per quella che è.

“Ho sempre cercato di massacrare il mio corpo: non fa bene a te e non fa bene anche a chi ti sta accanto […]e se persevero a non amarmi ad un certo punto c’è il buio totale. Non avendo avuto un rapporto con il mio corpo, praticamente neanche con me stessa tra un po’, non mi sono mai praticamente piaciuta. Ballare a contatto, in questo caso con Tinna Hoffamann, mi insegna a farmi realizzare con il mio corpo”. Una condizione molto preoccupante per lei e per chi la ama.

Insomma, dalla malattia alla depressione, è stato proprio il corpo a risentirne di più. Per un certo periodo di tempo Rosalinda Celentano è stata anche un’autolesionista, e ha affrontato i problemi causando danni sul suo stesso corpo tra cui anche il viso.