Patrizia Pellegrino, la terribile scoperta riguardo la figlia: “Una malattia rarissima”

Una confessione in Tv da pelle d’oca. La parole di Patrizia Pellegrino sono come un fulmine a ciel sereno quanto parla della malattia 

 

Patrizia Pellegrino sembra essere pronta a raccontare un dramma molto difficile che ha affrontato nella sua vita. Di sicuro questa è una notizia inattesa per molti, ma che purtroppo è reale. Il nome della Pellegrino è molto conosciuto in quanto molti sono stati i salotti dei vari programmi che l’hanno vista come ospite. L’abbiamo vista anche nel programma di Barbara D’Urso, Live non è la D’urso, in cui ha raccontato di una scoperta sconvolgente. Un tumore al rene.

patrizia pellegrino

Le parole Arianna, la figlia della Pellegrino, fanno calare il silenzio in studio. “Io me lo ricordo benissimo, ero sul divano ed ho ricevuto prima la telefonata di Gregory che è più forte e mi ha detto che mamma aveva il tumore, al che sono crollata, io sapevo solo che doveva fare una visita. Poi mi ha richiamato lei e mi ha detto che era tutto vero e che lo avremo superato insieme, sono crollata ed ho pianto tanto”.

Anche la Pellegrino ne parla affermando che, nel momento in cui è rimasta incinta di Arianna, ha sofferto di un problema molto grosso. Durante un’ecografia fatta a sei mesi di gestazione, il ginecologo le ha rivelato una triste notizia. La Pellegrino è venuta così a conoscenza che la sua bambina aveva una malattia molto rara, una notizia che le ha straziato il cuore.

Patrizia Pellegrino e la figlia Arianna: la tragica scoperta

patrizia pellegrino

Il ginecologo le ha detto che la figlia, probabilmente, non sarebbe riuscita a camminare mai. Nel corso di un’intervista passata, la Pellegrino ha parlato della figlia affermando che è una ragazza molto forte. Addirittura molto più di lei. Dal giorno in cui è nata ha sempre avuto voglia di vivere e non c’è stato un minuto in cui si è abbattuta o lasciata andare. Nessuna difficoltà ha fermato il suo cammino da quel giorno, neanche la rara malattia.

Oggi Arianna è in grado di fare pochi passi, ma li fa a testa alta. Fortunatamente riesce a spostarsi con la sedia a rotelle. È una ragazza molto autonoma, molto furba, intelligente e soprattutto molto bella. È questa la storia che la Pellegrino ha voluto raccontare, condividendo con tutti i suoi fan quanto sia importante non arrendersi mai di fronte agli ostacoli che la vita costantemente ci pone di fronte.

Per la figlia Arianna la vita non è stata affatto benevola. Nonostante ciò, non ha mai perso la voglia di vivere e di dare il meglio di sé. È questo un insegnamento che tutti noi dovremmo imitare.