Riconoscete questa famiglia? Stiamo parlando della famiglia più influente della tv italiana

Una famiglia che, nel tempo, ha ricoperto un ruolo fondamentale. Dai genitori ai figli, l’arte e la recitazione che passa di mano in mano  

 

Oggi in molti siamo abituati a vedere gli attori sul grande e piccolo schermo per quello che sono. Ma ignoriamo, oppure mettiamo da un parte, il duro percorso e la fatica che hanno dovuto sopportare per arrivare a calcare quel ruolo che oggi calzano a pennello. Chi figlio d’arte e chi invece completamente anonimo nel momento della sua prima apparizione, hanno dovuto tutti affrontare la “ghigliottina” del palcoscenico.

famiglia de sica

Momenti di vita che sono stai veramente pesanti, difatti siamo abituati a molti attori che oggi dicono che stavano per mollare o che non riuscivano a pensare realmente di sfondare. Perché si sa, nulla ti viene regalato ma te lo devi guadagnare col sudore della fronte. E, forse, una delle famiglie che meglio può rappresentare tutti e due gli aspetti della notorietà raggiunta nel tempo, è proprio questa famiglia che vediamo nella foto.

Non è facile capire sin da subito di chi si tratti. Ma per i più appassionati od esperti qualche particolare può essere già saltato all’occhio svelando l’identità magari di qualche membro presente nell’immagine. Possiamo però dire che, dai genitori ai figli, la fama è stata da tutti plasmata in maniera inedita ognuno con le proprie doti e caratteristiche.

Una famiglia di artisti che hanno reso grande la Tv italiana

famiglia de sica

“Il primo consiglio da parte di papà quando stavo per esordire in palcoscenico a 18 anni? Con tono rigoroso mi raccomandò: Christian, prima di entrare in scena, un’ombra di grigio sulle palpebre e basta!”. Ebbene sì, si tratta della famiglia De Sica. Una famiglia oramai caratterizzata da nomi altisonanti ed iconici. Sopratutto Christian è colui che ripercorre gli attimi di vita passati affianco alla madre Maria Mercader ed il padre Vittorio De Sica.

Al contrario di come si possa pensare, essere il figlio di attori e regista di quel calibro, per Christian ha significato un peso morale e psicologico non da poco. Difatti è lui stesso ad affermare di essere andato in Venezuela, con la fidanzata originaria di quelle parti, per le sue prime esperienze recitative in modo da evitare di subire dei paragoni con il padre e la madre. Ma non ebbe successo, ripiegando sul cameriere. Anche il fratello di Christian, Manuel, ha avuto una carriera molto elevata nel campo musicale grazie alla sua dote e bravura.

Insomma, una famiglia che ha avuto dalla sua una grande responsabilità da portare avanti e che lo ha fatto nel migliore dei modi. O quanto meno ha riscosso il successo che ha tanto faticato ad ottenere, lavorando duramente negli anni.